Barra HIT-Z

Ancorante chimico a controllo di coppia

Barra HIT-Z di ancoraggio chimico

Nelle zone sismiche, anche ad elevata pericolosità, la barra HIT-Z ti assicura un fissaggio sul calcestruzzo altamente resistente e affidabile, marcato CE - ETA C2. Puoi utilizzare questo ancoraggio chimico, senza perdere adesione, con qualsiasi condizione del foro: anche se è sporco o carotato. Non devi più perdere tempo per rimuovere polvere o residui e controllare che tutto sia ben pulito. L’installazione è più veloce e sicura, senza il rischio di una applicazione non corretta. Mentre, con gli ancoranti chimici tradizionali, puoi perdere fino al 70% dell’adesione, se il foro non viene pulito perfettamente.

Funzionamento efficace, installazione veloce

Il sistema HIT-Z è un ancoraggio a controllo di coppia. Il meccanismo di tenuta della resina è notevolmente aumentato dalla forma a vite con spirale a cono continuo alla base della barra. Durante il serraggio attivi la spinta dei coni: crei una precompressione sull’interfaccia resina-calcestruzzo che migliora notevolmente l’adesione. Grazie alla maggiore tenuta, la barra HIT-Z ti permette di ridurre la profondità di posa e il diametro dell’ancoraggio, risparmiando sui tempi e sui costi dell’installazione. Inoltre, rispetto ad un ancoraggio chimico tradizionale, aumenta la resistenza allo sfilamento, anche su calcestruzzo fessurato.

Certificazioni, Marcatura CE e DoP

Il sistema composto dalla barra HIT-Z e dall’ancorante chimico HIT-HY 200-A ha ottenuto la Valutazione ETA-12/0006, valida per la marcatura CE e rilascio del DoP per le seguenti condizioni:

  • calcestruzzo non fessurato (Opzione 7) e fessurato (Opzione 1);
  • carichi sismici in Categoria C1 (Bassa sismicità) e C2 (Alta sismicità) secondo ETAG001 annex E;
  • posa senza pulizia del foro;
  • foro asciutto o umido;
  • foro eseguito con rotopercussione o carotatrice.

Il sistema è stato inoltre testato al fuoco, seguendo la curva di incendio standard.

Nota: non tutte le condizioni sono certificate contemporaneamente, per tutti i diametri.
Verifica le condizioni di validità nel Benestare ETA e nel DoP.

Voce di capitolato

Fissaggio di piastre e profilati in acciaio per carichi statici e sismici mediante ancorante chimico ibrido a base vinilestere Hilti HIT-HY 200-A con barra troncoconica Hilti HIT-Z o HIT-Z-R come da Valutazione ETA 12/0006 secondo ETAG001 e Marcatura CE per applicazioni su calcestruzzo fessurato e non fessurato. Idoneo per carichi statici e sismici in bassa (ETA C1  diametri M8÷M20) e alta (ETA C2 – M12÷M16) sismicità, per applicazioni su foro eseguito a rotopercussione o foro carotato. Non è necessaria la pulizia del foro se eseguito in roto-percussione mediante perforatore. Il sistema dovrà presentare testata resistenza al fuoco.

La barra metallica tronco-conica, di vario diametro (da M8 a M20), dovrà essere costituita dai seguenti elementi:

HIT-Z (zincatura a freddo)

  • Bullone in acciaio al carbonio zincat
  • Rondella in acciaio al carbonio zincato EN ISO 4042
  • Dado esagonale in acciaio classe di resistenza 8 EN 20898-2

HIT-Z-R (acciaio inox)

  • Bullone in acciaio inox A4
  • Rondella in acciaio inox A4
  • Dado esagonale in acciaio inox A4

CHIEDI AL TECNICO

Condividi

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questo banner, cliccando “Accetto” o proseguendo la navigazione sul nostro sito, acconsenti all’utilizzo di cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca Cookie Policy.

Contattaci
Contattaci