Gestisci il tuo cantiere in sicurezza

Gestisci il cantiere in sicurezza

ON!Track è il nostro sistema di gestione dei beni che tiene conto delle tue necessità e ti aiuta a ripartire in sicurezza. Come?

  • La gestione amministrativa e operativa della pulizia e della sanificazione in cantiere e in tutti i luoghi di lavoro permette una maggior tutela della salute dei dipendenti e di tutta l’organizzazione aziendale. Tenere traccia delle pulizie e sanificazioni effettuate puo’ risultare complesso, a causa di una difficoltà di comunicazione tra chi è fisicamente sul luogo di lavoro e chi si trova in amministrazione o lavora in modalità in smart working. Grazie ad ON!Track aumenti la sicurezza del luogo di lavoro, gestendolo nel pieno rispetto della normativa ministeriale e tutelando la salute dei tuoi collaboratori.
  • Gestione amministrativa di tutta la documentazione di cantiere e monitoraggio delle scadenze e degli avvisi per la documentazione che lo richiede. Avere certezza che il Durc dei dipendenti sia aggiornato, che il POS (piano operativo di sicurezza) o il PSC (Piano di sicurezza e coordinamento) siano facilmente accessibili, anche da remoto, e disponibili per una verifica garantisce una maggiore flessibilità sui controlli e una più chiara ed ordinata gestione della documentazione specifica
  • Sapere sempre dove si trova un attrezzo, che sia Hilti o no, e assegnarne la responsabilità ad un dipendente permette di evitare costi come la perdita dello stesso, perdite di tempo legate alla ricerca tra i dipendenti o tra i cantieri quando si ha necessità di quel bene specifico e mantenere sempre una chiara visione di tutto il parco attrezzi. In questa fase di ripartenza tracciare chi ha avuto in carico l'attrezzatura diventa fondamentale. Ogni qualvolta l'attrezzatura viene prelevata o trasferita occorre pulirla e sanificarla: solo effettuando quest’operazione puoi tutelare la tua salute e quella dei tuoi collaboratori.
  • Quando parliamo di gestione corretta delle attrezzature intendiamo una gestione a 360° grazie all’Active Tracking. L'Active Tracking è una delle soluzioni Hilti che permette di avere visione in tempo reale dell’ultimo rilevamento geografico di un bene e di ridurre a pochi secondi l’attività d’inventario. La situazione attuale prevede di minimizzare il più possibile il contatto con gli attrezzi non igienizzati e con questo sistema puoi effettuare un inventario completo del tuo magazzino o cantiere, senza toccare fisicamente i tuoi beni ma lavorando nel raggio d’azione del Bluetooth facendo comunicare il tuo smartphone e le attrezzature.
  • Tutelare la salute dei collaboratori significa gestire e assegnare in modo corretto i Dispositivi di Protezione Individuali. Sapere sempre chi ha ricevuto i DPI ed in quali quantità permette di evitare costi come un uso improprio degli stessi, e avere certezza di rispettare la legge in merito alla fornitura verso i propri dipendenti. In questa fase, a maggior ragione, tracciare chi ha ricevuto in dotazione i DPI (mascherine, guanti ecc) responsabilizzando l’operatore attraverso la possibilità di raccolta firma digitale come attestazione dell’avvenuta consegna o prelievo, è fondamentale per evitare assembramenti giornalieri.
  • Gestire le ore dei dipendenti per monitorare le presenze ed i costi di cantiere e di commessa. Un aumento del flusso di persone per la consegna dei rapportini cartacei di giornata in ufficio può diventare un rischio. Attraverso l’utilizzo di una soluzione cloud riusciamo ad eliminare anche la duplicazione degli sforzi necessaria, ad esempio per andare a trascrivere in file excel le ore di lavoro di ciascun dipendente. Tutti i dipendenti in autonomia, o il capo cantiere per il suo team, potranno provvedere alla registrazione degli accessi in cantiere, alla registrazione delle ore ed il tutto direttamente senza necessità di utilizzo di supporti cartacei nè di doversi recare personalmente in ufficio a fine giornata per la consegna degli stessi.
  • Grazie ad ON!Track il titolare o la persona preposta è in grado di verificare in tempo reale lo stato di salute dei dipendenti che sono responsabili e autonomi nella rilevazione e registrazione della temperatura. Le tempistiche si riducono e si ha la possibilità anche di far firmare digitalmente il documento che sarà automaticamente archiviato evitando di doversi recare fisicamente in ufficio.

NB: l’attuale decreto non prevede la registrazione del dato puntuale della temperatura di ciascun dipendente nel momento dell’accesso nei luoghi di lavoro, ma soltanto la rilevazione.

Condividi