Aggiunto al carrello
Aggiunto al carrello
Vai al carrello
Lingua

DD 30-W

Istruzioni originali

Dati per la documentazione

In riferimento alla presente documentazione

  • Leggere attentamente la presente documentazione prima di mettere in funzione l'attrezzo. Ciò costituisce un presupposto fondamentale per un lavoro sicuro ed un utilizzo dell'utensile privo di disturbi.
  • Rispettare le avvertenze per la sicurezza ed i segnali di avvertimento riportati nella presente documentazione e sul prodotto.
  • Conservare sempre il manuale d'istruzioni con il prodotto: consegnare l'attrezzo a terze persone solo unitamente al presente manuale.

Spiegazioni del disegno

Avvertenze

Le avvertenze avvisano della presenza di pericoli nell'uso dei prodotti. Vengono utilizzate le seguenti parole segnaletiche:
PERICOLO
PERICOLO !
  • Prestare attenzione ad un pericolo imminente, che può essere causa di lesioni gravi o mortali.
AVVERTIMENTO
AVVERTIMENTO !
  • Per un pericolo potenzialmente imminente, che può essere causa di lesioni gravi o mortali per le persone.
PRUDENZA
PRUDENZA !
  • Situazione potenzialmente pericolosa, che potrebbe causare lievi lesioni alle persone o danni materiali.

Simboli nella documentazione

Nella presente documentazione vengono utilizzati i seguenti simboli:
Image alternative Prima dell'utilizzo leggere il manuale d'istruzioni
Image alternative Indicazioni sull'utilizzo ed altre informazioni utili
Image alternative Smaltimento dei materiali riciclabili
Image alternative Non gettare gli attrezzi elettrici e le batterie tra i rifiuti domestici

Simboli nelle figure

Vengono utilizzati i seguenti simboli nelle figure:
Image alternative Questi numeri rimandano alle figure corrispondenti all'inizio delle presenti istruzioni
Image alternative La numerazione indica una sequenza delle fasi di lavoro nell'immagine e può discostarsi dalle fasi di lavoro nel testo
Image alternative I numeri di posizione vengono utilizzati nella figura Panoramica e fanno riferimento ai numeri della legenda nel paragrafo Panoramica prodotto
Image alternative Questo simbolo dovrebbe attirare in particolare la vostra attenzione in caso di utilizzo del prodotto.

Simboli in funzione del prodotto

Simboli presenti sul prodotto

I seguenti simboli vengono utilizzati sul prodotto:
Image alternative Attenzione: alta tensione
Image alternative Attenzione: pericolo di ustioni
Image alternative Rotazioni al minuto
Image alternative Numero di giri a vuoto nominale
Image alternative Indossare occhiali di protezione
Image alternative Indossare un elmetto di protezione
Image alternative Indossare protezioni acustiche
Image alternative Indossare guanti di protezione
Image alternative Indossare calzature antinfortunistiche
Image alternative Simbolo lucchetto (blocco)
Image alternative Indicatore di servizio
Image alternative Indicatore della potenza di foratura
Image alternative Trasmissione dei dati wireless

Informazioni sul prodotto

I prodotti Image alternative sono destinati ad un uso di tipo professionale e devono essere utilizzati, sottoposti a manutenzione e riparati esclusivamente da personale autorizzato ed opportunamente istruito. Questo personale deve essere istruito specificamente sui pericoli che possono presentarsi. Il prodotto ed i suoi accessori possono essere fonte di pericolo se maneggiati in modo non idoneo da personale non opportunamente istruito o utilizzati in modo non conforme alle disposizioni.
La denominazione del modello ed il numero di serie sono riportati sulla targhetta dell'attrezzo.
  • Riportare il numero di serie nella tabella seguente. I dati relativi al prodotto sono necessari in caso di richieste al nostro rappresentante o al Centro Riparazioni.
    Dati prodotto
    Descrizione:
    DD 30-W
    Generazione:
    01
    Matricola:

Dichiarazione di conformità

Sotto nostra unica responsabilità, dichiariamo che il prodotto qui descritto è stato realizzato in conformità alle direttive e norme vigenti. L'immagine della dichiarazione di conformità è riportata alla fine della presente documentazione.
La documentazione tecnica è depositata qui:
Hilti Entwicklungsgesellschaft mbH | Zulassung Geräte | Hiltistraße 6 | 86916 Kaufering, DE

Sicurezza

Indicazioni generali di sicurezza per attrezzi elettrici

Image alternative ATTENZIONE Leggere tutte le indicazioni di sicurezza, istruzioni, illustrazioni e dati tecnici, in dotazione con il presente attrezzo elettrico. La mancata osservanza delle seguenti istruzioni può provocare scosse elettriche, incendi e/o lesioni gravi.
Si raccomanda di conservare tutte le indicazioni di sicurezza e le istruzioni per gli utilizzi futuri.
Il termine "attrezzo elettrico" utilizzato nelle indicazioni di sicurezza si riferisce ad attrezzi elettrici alimentati dalla rete (con cavo di alimentazione) o ad attrezzi elettrici alimentati a batteria (senza cavo di alimentazione).
Sicurezza sul posto di lavoro
  • Mantenere pulita e ben illuminata la zona di lavoro. Il disordine o le zone di lavoro non illuminate possono essere fonte di incidenti.
  • Evitare di lavorare con l'attrezzo elettrico in ambienti soggetti a rischio di esplosioni nei quali si trovino liquidi, gas o polveri infiammabili. Gli attrezzi elettrici producono scintille che possono far infiammare la polvere o i gas.
  • Tenere lontani i bambini e le altre persone durante l'impiego dell'attrezzo elettrico. Eventuali distrazioni potranno comportare la perdita del controllo sull'attrezzo.
Sicurezza elettrica
  • La spina di collegamento dell'attrezzo deve essere adatta alla presa. Evitare assolutamente di apportare modifiche alla spina. Non utilizzare adattatori con gli attrezzi elettrici dotati di messa a terra di protezione. Le spine non modificate e le prese adatte allo scopo riducono il rischio di scosse elettriche.
  • Evitare il contatto del corpo con superfici con messa a terra, come tubi, radiatori, fornelli e frigoriferi. Sussiste un maggior rischio di scosse elettriche nel momento in cui il corpo è collegato a terra.
  • Tenere gli attrezzi elettrici al riparo dalla pioggia o dall'umidità. L'eventuale infiltrazione di acqua in un attrezzo elettrico aumenta il rischio di scosse elettriche.
  • Non usare il cavo di alimentazione per scopi diversi da quelli previsti, per trasportare o appendere l'attrezzo elettrico, né per estrarre la spina dalla presa di corrente. Tenere il cavo di alimentazione al riparo da fonti di calore, dall'olio, dagli spigoli vivi o da parti in movimento. I cavi di alimentazione danneggiati o aggrovigliati aumentano il rischio di scosse elettriche.
  • Qualora si voglia usare l'attrezzo elettrico all'aperto, impiegare esclusivamente cavi di prolunga adatti anche per l'impiego all'esterno. L'uso di un cavo di prolunga omologato per l'impiego all'esterno riduce il rischio di scosse elettriche.
  • Se non è possibile evitare l'uso dell'attrezzo elettrico in un ambiente umido, utilizzare un circuito di sicurezza per correnti di guasto. L'utilizzo di un circuito di sicurezza per correnti di guasto evita il rischio di scosse elettriche.
Sicurezza delle persone
  • È importante concentrarsi su ciò che si sta facendo e maneggiare con attenzione l'attrezzo elettrico durante le operazioni di lavoro. Non utilizzare attrezzi elettrici quando si è stanchi o sotto l'effetto di stupefacenti, alcol o farmaci. Un attimo di disattenzione durante l'uso dell'attrezzo elettrico può provocare gravi lesioni.
  • Indossare sempre l'equipaggiamento di protezione personale e gli occhiali protettivi. Se si avrà cura d'indossare l'equipaggiamento di protezione personale come la mascherina antipolvere, le calzature antinfortunistiche antiscivolo, l'elmetto di protezione o le protezioni acustiche, a seconda dell'impiego previsto per l'attrezzo, si potrà ridurre il rischio di lesioni.
  • Evitare l'accensione involontaria dell'attrezzo. Accertarsi che l'attrezzo elettrico sia spento prima di collegare l'alimentazione di corrente e/o la batteria, prima di prenderlo o trasportarlo. Comportamenti come tenere il dito sopra l'interruttore durante il trasporto o collegare l'attrezzo acceso all'alimentazione di corrente possono essere causa di incidenti.
  • Rimuovere gli strumenti di regolazione o la chiave inglese prima di accendere l'attrezzo elettrico. Un utensile o una chiave che si trovino in una parte in rotazione dell'attrezzo possono causare lesioni.
  • Evitare di assumere posture anomale. Cercare di tenere una posizione stabile e di mantenere sempre l'equilibrio. In questo modo sarà possibile controllare meglio l'attrezzo elettrico in situazioni inaspettate.
  • Indossare un abbigliamento adeguato. Evitare di indossare vestiti larghi o gioielli. Tenere i capelli, i vestiti e i guanti lontani da parti in movimento. I vestiti larghi, i gioielli o i capelli lunghi possono impigliarsi nelle parti in movimento.
  • Se è possibile montare dispositivi di aspirazione o di raccolta della polvere, assicurarsi che questi siano collegati e vengano utilizzati in modo corretto. L'impiego di un dispositivo di aspirazione della polvere può diminuire il pericolo rappresentato dalla polvere.
  • Non farsi ingannare da un falso senso di sicurezza e non ignorare le norme di sicurezza degli attrezzi elettrici, neanche quando si ha dimestichezza con l'attrezzo in seguito ad un uso frequente. Un comportamento negligente potrebbe provocare gravi lesioni in poche frazioni di secondo.
Utilizzo e manovra dell'attrezzo elettrico
  • Non sovraccaricare l'attrezzo. Impiegare l'attrezzo elettrico adatto per eseguire il lavoro. Utilizzando l'attrezzo elettrico adatto, si potrà lavorare meglio e con maggior sicurezza nell'ambito della gamma di potenza indicata.
  • Non utilizzare attrezzi elettrici con interruttori difettosi. Un attrezzo elettrico che non si possa più accendere o spegnere è pericoloso e deve essere riparato.
  • Estrarre la spina dalla presa di corrente e/o la batteria estraibile, prima di regolare l'attrezzo, di sostituire pezzi di ricambio e accessori o prima di riporre l'attrezzo. Tale precauzione eviterà che l'attrezzo elettrico possa essere messo in funzione inavvertitamente.
  • Custodire gli attrezzi elettrici non utilizzati al di fuori della portata dei bambini. Non fare usare l'attrezzo a persone che non sono abituate ad usarlo o che non abbiano letto le presenti istruzioni. Gli attrezzi elettrici sono pericolosi se utilizzati da persone inesperte.
  • Effettuare accuratamente la manutenzione degli attrezzi elettrici e degli accessori. Verificare che le parti mobili funzionino perfettamente senza incepparsi, che non ci siano pezzi rotti o danneggiati al punto tale da limitare la funzione dell'attrezzo elettrico stesso. Far riparare le parti danneggiate prima d'impiegare l'attrezzo. Molti incidenti sono provocati da una manutenzione scorretta degli attrezzi elettrici.
  • Mantenere affilati e puliti gli utensili da taglio. Gli utensili da taglio conservati con cura ed affilati tendono meno ad incastrarsi e sono più facili da guidare.
  • Seguire attentamente le presenti istruzioni durante l'utilizzo dell'attrezzo elettrico, degli accessori, degli utensili, ecc. A tale scopo, valutare le condizioni di lavoro e il lavoro da eseguire. L'impiego di attrezzi elettrici per usi diversi da quelli consentiti potrà dar luogo a situazioni di pericolo.
  • Tenere le impugnature e le relative superfici asciutte, pulite e senza tracce di olio e grasso. Le impugnature e le relative superfici scivolose non consentono l'uso sicuro e controllato dell'attrezzo elettrico in situazioni impreviste.
Assistenza
  • Fare riparare l'attrezzo elettrico esclusivamente da personale specializzato qualificato e solo impiegando pezzi di ricambio originali. In questo modo potrà essere salvaguardata la sicurezza dell'attrezzo elettrico.

Avvertenze di sicurezza per carotatrici diamantate

  • Durante l'esecuzione di interventi di foratura, che richiedono l'impiego di acqua, espellere l'acqua dalla zona di lavoro oppure utilizzare un dispositivo di raccolta liquidi. Questo tipo di misure di sicurezza mantiene asciutta la zona di lavoro, riducendo il rischio di scosse elettriche.
  • Azionare l'attrezzo elettrico dalle superfici di impugnatura isolate, quando si eseguono lavori durante i quali è possibile che l'utensile di taglio entri in contatto con cavi elettrici nascosti o con il cavo di collegamento dell'attrezzo. Il contatto di un utensile da taglio con un cavo sotto tensione può mettere sotto tensione anche i componenti metallici dell'attrezzo elettrico e causare così una scossa elettrica.
  • Durante il carotaggio diamantato indossare protezioni acustiche. Il rumore può provocare la perdita dell'udito.
  • Se l'utensile è bloccato, non sottoporlo più ad alcun avanzamento e disinserirlo. Verificare il motivo del bloccaggio e risolvere il problema di inceppamento degli utensili.
  • Se si desidera riavviare una carotatrice diamantata, innestata nel pezzo in lavorazione, prima di inserirlo, verificare che l'utensile giri liberamente. Se l'utensile è inceppato, probabilmente non gira, provocando il sovraccarico dell'attrezzo o il distacco della carotatrice dal pezzo in lavorazione.
  • In caso di fissaggio del supporto a colonna sul pezzo in lavorazione tramite tasselli e viti, sincerarsi che l'ancoraggio utilizzato sia in grado di tenere ferma la macchina durante l'uso. Se il pezzo in lavorazione non è resistente oppure è poroso, è possibile estrarre i tasselli, di conseguenza il supporto a colonna si stacca dal pezzo in lavorazione.
  • Durante la foratura di pareti o soffitti, sincerarsi che le persone e l'area di lavoro sull'altro lato siano protette. La corona di perforazione può uscire attraverso il foro e la carota potrebbe cadere sull'altro lato.
  • Non utilizzare questo attrezzo nei lavori di foratura a soffitto con sistema idraulico. L'eventuale infiltrazione di acqua nell'attrezzo elettrico aumenta il rischio di scosse elettriche.

Indicazioni di sicurezza aggiuntive

Sicurezza delle persone
  • Durante il funzionamento manuale tenere sempre l'attrezzo saldamente con entrambe le mani e dalle apposite impugnature.
  • L'attrezzo e la corona diamantata sono pesanti. È possibile che parti del corpo vengano schiacciate. Indossare un elmetto di protezione, guanti di protezione e calzature antinfortunistiche.
  • Tenere le impugnature asciutte, pulite e senza tracce di olio e grasso.
  • Fare delle pause durante il lavoro ed eseguire esercizi di distensione e per le dita al fine di migliorare la circolazione sanguigna.
  • Evitare il contatto con i componenti rotanti. Mettere in funzione l'attrezzo solo quando si è in posizione sul pezzo da lavorare. Il contatto con componenti rotanti, in particolare con gli utensili rotanti, può provocare lesioni.
  • Durante il lavoro, far scorrere sempre il cavo di alimentazione, il cavo di prolunga ed eventualmente anche il tubo di aspirazione dietro l'attrezzo. In questo modo si riduce pericolo di caduta a causa del cavo o del tubo flessibile durante il lavoro.
  • Evitare che la pelle e gli occhi vengano in contatto con il fango di foratura. Indossare guanti protettivi ed occhiali protettivi.
  • Non consentire ai bambini di giocare con l'attrezzo.
  • L'attrezzo non è destinato all'uso da parte di persone deboli non sorvegliate. Tenere l'attrezzo lontano dalla portata dei bambini.
  • L'attrezzo può surriscaldarsi durante l'affilatura e l'utilizzo. Possono verificarsi ustioni e ferite da taglio. Indossare guanti di protezione quando si deve maneggiare l'attrezzo.
  • Durante le pause di lavoro, posare l'attrezzo montato sul supporto a colonna in modo sicuro sul pavimento.
  • Non manipolare né apportare mai modifiche all'attrezzo.
Protezione da polveriLe polveri prodotte da alcuni materiali, come le vernici a contenuto di piombo, alcuni tipi di legno, minerali e metallo possono essere dannose per la salute. Il contatto o l'inalazione delle polveri può provocare reazioni allergiche e/o malattie all'apparato respiratorio dell'utilizzatore o delle persone che si trovano nelle vicinanze. Alcune polveri, come la polvere di quercia o di faggio sono cancerogene, soprattutto se combinate ad additivi per il trattamento del legno (cromato, antisettico per legno). I materiali contenenti amianto devono essere trattati soltanto da personale esperto.
  • Impiegare un sistema di aspirazione delle polveri efficace. Impiegare un dispositivo di aspirazione della polvere raccomandato da Hilti per polveri di legno e/o minerali adatto a questo elettroutensile. Fare in modo che l'area di lavoro sia ben ventilata. Si raccomanda l'uso di una mascherina antipolvere con filtro di classe P2. Attenersi alle disposizioni specifiche del Paese in merito ai materiali da lavorare.
Utilizzo conforme e cura degli attrezzi elettrici
  • Fissare il pezzo in lavorazione. Fissare saldamente con morsetti il pezzo su cui si sta lavorando, in modo da poter afferrare l’attrezzo con entrambe le mani. In questo modo il pezzo verrà bloccato in modo più sicuro rispetto a quando lo si tiene con le mani, che in tal modo saranno libere per utilizzare l'attrezzo.
  • Accertarsi che gli utensili siano dotati del sistema di innesto adatto all'attrezzo e che siano regolarmente fissati nel porta-utensile.
  • In caso di interruzione dell'alimentazione disattivare l'attrezzo ed estrarre la spina dalla presa di corrente, al fine di impedire un'accidentale ripresa del funzionamento dell'attrezzo nel momento in cui viene ripristinata la tensione.
  • Mettere in funzione l'attrezzo solo con le feritoie di ventilazione sgombre.
Sicurezza elettrica
  • Prima di iniziare il lavoro, controllare la zona di lavoro, ad esempio utilizzando un metal detector, per verificare l'eventuale presenza di cavi elettrici, tubi del gas e dell'acqua sottostanti. Le parti metalliche esterne dell'attrezzo possono venire a trovarsi sotto tensione se, ad esempio, viene danneggiato inavvertitamente un cavo elettrico. In questo caso sussiste un serio pericolo di scossa elettrica.
  • Non azionare mai l'attrezzo senza il PRCD fornito in dotazione (nel caso di attrezzi senza PRCD, non procedere mai all'utilizzo senza un trasformatore di separazione). Controllare il PRCD prima di ogni utilizzo.
  • Controllare regolarmente il cavo di collegamento dell'attrezzo e, in caso di danni, farlo sostituire da personale tecnico riconosciuto. Se il cavo di alimentazione dell'elettroutensile è danneggiato, occorre sostituirlo con un cavo di alimentazione speciale e approvato, disponibile tramite la rete di assistenza clienti. Controllare regolarmente i cavi di prolunga e sostituirli qualora risultassero danneggiati. Non toccare il cavo di alimentazione o di prolunga se questo è stato danneggiato durante il lavoro. Estrarre la spina dalla presa. Se i cavi di alimentazione e di prolunga sono danneggiati sussiste il pericolo di scossa elettrica.
  • Evitare il contatto del corpo con superfici con messa a terra, come tubi, radiatori, fornelli e frigoriferi. Sussiste un maggior rischio di scosse elettriche nel momento in cui il corpo è collegato a terra.
  • Non utilizzare adattatori allo scopo.
Area di lavoro
  • Fare in modo che la postazione di lavoro sia ben ventilata. L'aerazione insufficiente del posto di lavoro può provocare danni alla salute causati dalla polvere.
  • Non forare in materiali nocivi per la salute (ad es. l'amianto).
  • L'operazione di carotaggio deve essere approvata dalla direzione dei lavori. Gli interventi di carotaggio su edifici ed altre strutture possono influire sulla statica della struttura stessa, in particolar modo nel caso in cui vengano troncati tondini per cemento armato o elementi portanti.
  • In caso di lavori da eseguire all'aperto, è consigliabile indossare guanti in gomma e calzature antinfortunistiche antiscivolo.
  • Durante l'utilizzo dell'attrezzo indossare adeguati occhiali protettivi, un elmetto di protezione, protezioni acustiche, guanti di protezione e calzature antinfortunistiche. Anche persone nelle vicinanze devono indossare un apposito equipaggiamento di protezione personale.

Descrizione

Panoramica del prodotto

Image alternative
  1. Porta-utensile
  2. Impugnatura laterale DD-SH-30
  3. Bloccaggio porta-utensile
  4. Indicatore del flusso d'acqua
  5. Leva di regolazione dell'acqua
  6. Arresto interruttore per modalità di foratura con supporto a colonna
  7. Livella sferica per foratura verticale
  8. Interruttore ON/OFF
  9. Impugnatura
  10. Livella torica per foratura orizzontale
  11. Cavo di alimentazione compreso PRCD
  12. Raccordo per l'acqua
  13. Copertura delle spazzole
  14. Supporto per tubo di aspirazione
  15. Astina di profondità per foratura manuale
  16. Indicatore di servizio
  17. Indicatore della potenza di foratura

Interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD)

Image alternative
  1. PRCD nel cavo di rete
  2. Display su PRCD
  3. Tasto Reset su PRCD
  4. Tasto TEST su PRCD

Sistema di raccolta acqua

Image alternative
  1. Elemento di spinta per l'impostazione della lunghezza dell'asta di raccolta acqua
  2. Sbloccaggio dell'asta di raccolta acqua
  3. Asta di raccolta acqua

Accessori

Image alternative
  1. Maschera per foratura
  2. Anello raccogliacqua
  3. Tubo di raccolta acqua
  4. Paraspruzzi

Accessori supporto a colonna DD-ST 30

Image alternative
  1. Vite di battuta
  2. Colonna
  3. Ganascia di bloccaggio
  4. Vite di arresto
  5. Splint
  6. Volantino di avanzamento
  7. Slitta
  8. Dispositivo di bloccaggio della slitta
  9. Impugnatura
  10. Leva di serraggio
  11. Attacco per il vuoto
  12. Manometro
  13. Guarnizione per vuoto
  14. Piastra dell'adattatore
  15. Piastra di base per vuoto
  16. Viti di livellamento
  17. Valvola di scarico del vuoto

Utilizzo conforme

Il prodotto descritto è un sistema di carotaggio a diamante ad azionamento elettrico. È progettato per la foratura a umido - con guida manuale e mediante supporto a colonna - nel calcestruzzo ed in materiali di fondo di natura minerale. Il supporto a colonna può essere fissato con un ancoraggio adeguato (accessorio) oppure con la piastra base per vuoto (accessorio) sul pezzo in lavorazione.

  • Azionare l'attrezzo solo in conformità a tensione e frequenza di rete riportate sulla targhetta.
  • In funzione dell'applicazione e della direzione di foratura (vedere tabella) è necessario collegare il sistema di raccolta acqua della carotatrice diamantata ad un aspiratore universale raccomandato da Hilti e selezionare la dotazione.
Image alternative

Tutte gli interventi di foratura devono essere eseguiti esclusivamente con il sistema di raccolta acqua installato, la corretta combinazione di boccola e corona di perforazione e la corretta impostazione della lunghezza.

Image alternative

La foratura verso l'alto è consentita soltanto con l'aspirazione dell'acqua ed un paraspruzzi aggiuntivo.

In considerazione del fatto che durante la foratura guidata con supporto a colonna non è possibile montare il paraspruzzi, la foratura guidata con supporto a colonna verso l'alto non è consentita.

Utilizzo non conforme non consentito

  • Questo prodotto non è destinato alla lavorazione di materiali nocivi per la salute.
  • La foratura di materiali che producono polveri conduttrici di elettricità (ad esempio magnesio) non è consentita.
  • La foratura a secco non è consentita.

Dotazioni per applicazioni specifiche

Dotazione necessaria per le diverse applicazioni/direzioni di foratura
Applicazione
Direzione di foratura
Dotazione
Guida manuale
Orizzontale e verso il basso
Con/senza aspirazione, senza paraspruzzi
Guida manuale
Verso l'alto
Con aspirazione e paraspruzzi
Guida per foratura mediante supporto a colonna, fissaggio con la piastra base per vuoto
Verso il basso
Con/senza aspirazione, senza paraspruzzi
Guida per foratura mediante supporto a colonna, fissaggio con la piastra base per vuoto
Orizzontale
Con/senza aspirazione, senza il paraspruzzi e con protezione supplementare del supporto a colonna
Guida mediante supporto a colonna, fissaggio di ancoraggio
Verso il basso ed orizzontale
Con/senza aspirazione, senza paraspruzzi

Indicatore di servizio

Indicatore luminoso/Modalità operativa
Stato di manutenzione
Luce rossa fissa/Attrezzo in funzione
Le spazzole sono molto usurate. Dall'accensione dell'indicatore, è possibile lavorare ancora per alcune ore effettive, dopodiché lo strumento si spegnerà automaticamente. Far sostituire tempestivamente le spazzole, affinché l'attrezzo sia sempre pronto per l'uso.
Luce rossa fissa/Attrezzo non funzionante
Far sostituire le spazzole di carbone.
Rosso lampeggiante
Errore temporaneo, vedere "Supporto in caso di anomalie"

Indicatore della potenza di foratura

Indicatore luminoso
Pressione d'appoggio
Arancione
Troppo bassa
Verde
Ottimale
Rosso
Troppo elevata

Livelli di velocità

L'attrezzo dispone di due livelli di velocità: una velocità di prepuntamento con un numero di giri inferiore, e la velocità con il numero di giri massimo.
Finché l'interruttore ON/OFF è premuto solo a metà, è attivata solo la velocità di prepuntamento. Con questo numero di giri dovrebbe essere impostato il flusso dell'acqua. Il numero di giri elevato della velocità di foratura viene raggiunto quando l'interruttore ON/OFF è completamente premuto.

Dotazione

Attrezzo con impugnatura laterale e porta-utensile, manuale d'istruzioni.
Altri prodotti di sistema, omologati per il vostro strumento, sono reperibili presso il centro assistenza Hilti di fiducia oppure all'indirizzo: www.hilti.group .

Utensili

Denominazione
Sigla
Corona di perforazione diamantata
DD‑C
Attrezzo di estrazione carota
DD‑CB

Accessori

Denominazione
Sigla
Supporto a colonna
DD‑ST 30
Corone di perforazione
DD-C, diametro 8 ‒ 35 mm
Set accessori per fissaggio supporto a colonna mediante ancoraggio
DD M12 S
Astina di profondità per supporto a colonna
DD-ST 30-ES
Paraspruzzi
DD-30-W-CV

Dati tecnici

Carotatrice a diamante

Tensione nominale, corrente nominale, frequenza e assorbimento di potenza nominale vanno desunti dalla targhetta specifica del proprio Paese.
In caso di utilizzo con un generatore o trasformatore, la potenza erogata dagli stessi deve essere almeno doppia rispetto all'assorbimento di potenza nominale riportata sulla targhetta dell'attrezzo. La tensione d'esercizio del trasformatore o generatore deve essere sempre compresa tra il +5 % e il -15 % della tensione nominale dell'attrezzo.
L'accensione e lo spegnimento di altri apparecchi possono provocare picchi di sottotensione e/o sovratensione, in grado di danneggiare l'apparecchio. Non collegare contemporaneamente al generatore/trasformatore nessun altro attrezzo.
Peso secondo la procedura EPTA 01
7,6 kg
Dimensioni (L x P x H)
441 mm x 191 mm x 120 mm
Diametro corona di perforazione
8 mm … 35 mm
Classe di protezione
I
Numero di giri a vuoto nominale
9.200 giri/min

Tensione nominale

L'attrezzo è disponibile con diverse tensioni nominali. La tensione nominale e l'assorbimento di tensione nominale dell'attrezzo sono rilevabili dalla targhetta identificativa dello stesso.
Tensioni nominali
Tensione nominale
100 V
110 V
220 V
220‑240 V
Frequenza di rete [Hz]
50/60
50/60
50/60
50/60
Assorbimento di potenza nominale [W]
1450
1400
1400
1450

Valori di rumorosità e vibrazioni

Il livello di oscillazioni indicato nelle presenti istruzioni è stato misurato secondo una procedura prevista dalla norma EN 60745 e può essere utilizzato per il confronto con altri attrezzi elettrici. Inoltre, è anche adatto ad una valutazione preventiva del valore delle oscillazioni.
Il valore delle oscillazioni indicato si riferisce alle applicazioni principali dell'attrezzo elettrico. Se l'attrezzo elettrico viene impiegato per altre applicazioni, con attrezzi diversi o con un'insufficiente manutenzione, i valori sulle oscillazioni potrebbero variare. Ciò potrebbe aumentare considerevolmente il valore delle oscillazioni per l'intera durata di utilizzo.
Per una valutazione precisa del valore delle oscillazioni, occorre anche tenere conto degli intervalli di tempo in cui l'attrezzo è spento oppure è acceso, ma non è in uso. Ciò potrebbe ridurre considerevolmente il valore delle oscillazioni per l'intera durata di utilizzo.
Attuare misure di sicurezza aggiuntive per proteggere l'utilizzatore dall'effetto delle vibrazioni, come ad esempio: effettuare la manutenzione degli attrezzi elettrici e degli utensili, tenere le mani calde, organizzare le fasi di lavoro.
Valori relativi all'emissione di rumori secondo EN 60745-2-1
Livello di pressione acustica delle emissioni LpA
87 dB(A)
Incertezza livello di pressione acustica kPa
3 dB(A)
Livello di potenza sonora LWA
98 dB(A)
Incertezza livello di potenza sonora KWA
3 dB(A)
Valori totali di vibrazioni secondo EN 60745-2-1
Valore di emissione delle oscillazioni per la foratura con guida manuale (corona di perforazione DD-C-18/150 T4) nel calcestruzzo ah, DD
6,0 m/s²
Incertezza foratura con guida manuale nel calcestruzzo K
1,5 m/s²
Valore di emissione delle oscillazioni per la foratura con guida manuale (corona di perforazione) DD-C-24/300 T4) nel calcestruzzo ah, DD
8,0 m/s²
Incertezza foratura con guida manuale nel calcestruzzo K
1,5 m/s²
Valori totali di vibrazioni secondo EN 62841-3-6
Valore di emissione delle vibrazioni per la foratura guidata mediante supporto a colonna (corona di perforazione DD-C-18/150 T4) nel calcestruzzo ah, DD
5,0 m/s²
Incertezza foratura guidata mediante supporto a colonna nel calcestruzzo K
1,5 m/s²
Valore di emissione delle oscillazioni per la foratura guidata mediante supporto a colonna (corona di perforazione DD-C-24/300 T4) nel calcestruzzo ah, DD
6,5 m/s²
Incertezza foratura guidata mediante supporto a colonna nel calcestruzzo K
1,5 m/s²

Preparazione al lavoro

Prima di iniziare

  • Durante la fase di preparazione non collegare ancora l'attrezzo alla rete elettrica.
  • AVVERTIMENTO
    Possibili danni agli edifici derivanti dai lavori di foratura! Gli interventi di carotaggio su edifici ed altre strutture possono avere influenza sulla statica della struttura stessa, in particolar modo nel caso in cui vengano troncati tondini per cemento armato o elementi portanti.
  • L'operazione di carotaggio deve essere approvata dalla direzione dei lavori.
  • AVVERTIMENTO
    Pericolo di scossa elettrica! Pericolo di incidente a causa di imprevista perforazione di una conduttura elettrica, del gas e dell'acqua. All'inizio della foratura di una conduttura elettrica le parti esterne in metallo dell'attrezzo di foratura possono diventare conduttrici d'elettricità.
  • Prima di procedere con l'operazione di foratura, esaminare la zona di lavoro, ad esempio con un metal detector, per individuare eventuali condutture elettriche, del gas e dell'acqua.
  • Prima di troncare tondini di cemento armato, occorre ottenere l'autorizzazione del responsabile per la statica competente.
  • Accertarsi che la tensione di rete corrisponda a quanto indicato sulla targhetta identificativa dell'attrezzo.
  • Prima di un cambio di posizione, scollegare la spina dalla presa di corrente, ad esempio prima di portare l'attrezzo al punto di foratura successivo.
  • Posare sempre il cavo di alimentazione ed i tubi flessibili in modo tale che non vengano in contatto con le parti rotanti dell'attrezzo.
  • Non agganciare la carotatrice diamantata e/o il supporto a colonna ad una gru.
  • Prima di procedere all'utilizzo di una pompa per vuoto prendere confidenza con il contenuto del manuale d'istruzioni e seguire le relative istruzioni.
  • Accertarsi che la lancetta del manometro, prima e durante il processo di foratura, si trovi nel range verde.
  • Controllare che l'anello di taglio sia alto almeno 2 mm. In caso contrario sostituire la corona di perforazione, altrimenti sussiste il rischio di bloccaggio della corona stessa all'interno del foro.
  • Al fine di evitare lesioni, utilizzare solamente corone di perforazione DD-C originali Hilti nonché accessori originali per DD 30‑W .

Preparazione all'esecuzione di forature manuali

Posizionamento dell'impugnatura laterale

Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Aprire il sostegno dell'impugnatura laterale, ruotando l'impugnatura.
  3. Fissare l'impugnatura laterale nella posizione desiderata.
    È possibile montare una battuta di profondità con l'impugnatura laterale ().
  4. Fissare l'impugnatura laterale in modo che non ruoti serrando l'Impugnatura stessa.

Montaggio dell'astina di profondità

Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Aprire il sostegno dell'impugnatura laterale, ruotando l'impugnatura.
  3. Introdurre l'astina di profondità dalla parte anteriore nell'apposita apertura dell'impugnatura laterale.
  4. Regolare l'astina alla profondità di foratura desiderata.
  5. Fissare l'astina di profondità stringendo l'impugnatura laterale.

Montaggio del paraspruzzi

AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! Durante la foratura verso l'alto con guida manuale, senza i dispositivi di protezione previsti, l'acqua può penetrare all'interno nell'attrezzo e provocare un pericolo di scossa elettrica.
  • Durante la foratura verso l'alto con guida manuale, utilizzare sempre un sistema di raccolta acqua equipaggiato con aspiratore per liquidi, nonché il paraspruzzi.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Spingere il paraspruzzi anteriormente sopra il porta-utensile sulla scatola ingranaggi della carotatrice.

Montaggio dell'asta di raccolta dell'acqua

La foratura è consentita solo nelle seguenti condizioni:
L'asta di raccolta dell'acqua fornita in dotazione è montata ed è regolata sulla lunghezza della corona di perforazione utilizzata.
Nell'anello di raccolta dell'acqua è inserita una boccola di foratura che si adatta al diametro della corona di perforazione.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Spingere l'asta di raccolta dell'acqua nella aperture previste nella parte anteriore dell'attrezzo, finché non scatta in posizione in modo udibile.
  3. Regolare con il cursore la lunghezza del tratto per la corona di perforazione utilizzata. Per le corone di perforazione con lunghezze fino a 150 mm portare il cursore nella posizione 150 , per le corone di perforazione con lunghezze fino a 300 mm e 600 mm nella posizione 300 .

Montaggio o sostituzione della maschera per foratura

Image alternative
AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! Qualora venisse utilizzata una boccola di foratura errata, in caso di lavori "sopra-testa" l'acqua può penetrare all'interno della carotatrice a diamante.
  • Utilizzare sempre una boccola di foratura che abbia lo stesso diametro della corona di perforazione.
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Inserire la boccola di foratura nelle scanalature dell'anello di raccolta dell'acqua e spingerla verso il basso, finché non scatta in posizione in modo udibile.
  3. Per rimuovere la boccola di foratura, ruotare la stessa in senso antiorario ed estrarla verso l'alto dall'anello di raccolta dell'acqua.

Montaggio della corona di perforazione

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni a causa della proiezione di oggetti! A causa di corone di perforazione scheggiate o fessurate, nonché corone di perforazione fortemente usurate, eventuali frammenti del pezzo in lavorazione o corone di perforazione rotte possono essere proiettati lontano e causare lesioni anche al di fuori dell'area di lavoro.
  • Prima di ogni utilizzo, controllare che la corona di perforazione non presenti scheggiature, cricche, segni di usura o eccessivo logoramento e, all'occorrenza, sostituire la corona di perforazione.
Le corone di perforazione diamantate devono essere sostituite non appena la capacità di taglio e l'avanzamento della foratura si riducono visibilmente. In linea di massima, ciò si verifica quando l'altezza dei segmenti diamantati è inferiore ai 2 mm.
Spruzzando regolarmente il porta-utensile con lo spray Hilti facilita il montaggio della corona di perforazione.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Tirare verso l'alto, fino a battuta, il blocco del porta-utensile per l'apertura del porta-utensile stesso.
    Verificare che l'estremità d'innesto della corona di perforazione ed il porta-utensile siano puliti ed integri.
  3. Inclinare l'anello di raccolta dell'acqua sul suo asse fino a battuta.
  4. Guidare la corona di perforazione con anello di taglio dall'alto nella boccola di foratura dell'anello di raccolta dell'acqua.
  5. Guidare l'estremità d'innesto della corona di perforazione allineata con gli incavi nel porta-utensile.
  6. Esercitando una leggera pressione, ruotare la corona di perforazione fino a battuta.
  7. Chiudere il blocco del porta-utensile per il fissaggio della corona di perforazione.

Collegamento del dispositivo di aspirazione

  1. Realizzare un collegamento sicuro tra il tubo flessibile di raccolta acqua della carotatrice ed il tubo flessibile di aspirazione dell'aspiratore universale. A tale scopo, utilizzare un apposito adattatore per tubi flessibili.
  2. Collegare il tubo flessibile di aspirazione dell'aspiratore universale con l'aspiratore universale stesso.
  3. Durante l'esecuzione di lavori di foratura "sopra-testa" utilizzare il supporto dell'impugnatura laterale per fissare il tubo di raccolta dell'acqua.

Preparazione alla foratura con guida mediante supporto a colonna

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni! Un eventuale fissaggio inadeguato del supporto a colonna può far sì che il supporto stesso ruoti o si ribalti.
  • Prima di utilizzare la carotatrice a diamante, fissare il supporto a colonna sulla superficie di fondo con appositi tasselli o con l'ausilio di una piastra base per vuoto.
  • Utilizzare solo tasselli adatti per la superficie di fondo in questione ed attenersi alle istruzioni per il montaggio fornite dal produttore dei tasselli.
  • Utilizzare una piastra di base per il vuoto soltanto nel caso in cui la superficie di fondo presente risulti adatta per il fissaggio a vuoto del supporto a colonna.
Il supporto a colonna e l'attrezzo possono essere fissati con la piastra base per vuoto oppure con il set di accessori DD M12 S , quindi con l'ancoraggio HKD-D M12x50 , il mandrino di serraggio DD-LR-CLS ed il dado DD-LR-CLN .
AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica causato dalla fuoriuscita d'acqua! Durante la foratura guidata mediante supporto a colonna non può essere montato alcun paraspruzzi. Per questo motivo, durante la foratura verso l'alto guidata mediante supporto a colonna, l'attrezzo non è protetto da un'eventuale infiltrazione di acqua.
  • Non eseguire mai forature verso l'alto con guida mediante supporto a colonna!
La foratura con guida mediante supporto a colonna è possibile soltanto senza impugnatura laterale e senza paraspruzzi.

Montaggio dell'asta di raccolta dell'acqua

La foratura è consentita solo nelle seguenti condizioni:
L'asta di raccolta dell'acqua fornita in dotazione è montata ed è regolata sulla lunghezza della corona di perforazione utilizzata.
Nell'anello di raccolta dell'acqua è inserita una boccola di foratura che si adatta al diametro della corona di perforazione.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Spingere l'asta di raccolta dell'acqua nella aperture previste nella parte anteriore dell'attrezzo, finché non scatta in posizione in modo udibile.
  3. Regolare con il cursore la lunghezza del tratto per la corona di perforazione utilizzata. Per le corone di perforazione con lunghezze fino a 150 mm portare il cursore nella posizione 150 , per le corone di perforazione con lunghezze fino a 300 mm e 600 mm nella posizione 300 .

Fissare l'attrezzo ed il supporto a colonna con il vuoto

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni Pericolo di caduta della carotatrice diamantata.
  • Durante la foratura orizzontale occorre inoltre fissare il supporto a colonna con una catena.

Posizionamento della piastra base per il vuoto

Image alternative
  1. Contrassegnare con una croce il centro del foro, le cui linee sono più lunghe rispetto al diametro dell'anello di raccolta acqua.
    L'anello di raccolta acqua presenta quattro contrassegni in rilievo, che è possibile allineare in base alla croce.
  2. Regolare le 4 viti di livellamento della piastra di base per vuoto in modo tale che risultino sporgenti per circa 5 mm dalla parte inferiore della piastra stessa.
  3. Posizionare la piastra di base per vuoto ad una distanza di 21 cm rispetto al centro del foro.
  4. Collegare il raccordo per vuoto della piastra di base con la pompa per vuoto.
  5. Azionare la pompa per vuoto.
  6. Tenere premuta la valvola di scarico del vuoto mentre si corregge la posizione della piastra base per vuoto.

Fissaggio del supporto a colonna sulla piastra base per vuoto

  1. Accendere la pompa per vuoto.
  2. Fissare il supporto a colonna con la leva di serraggio sulla piastra base per vuoto.
  3. Livellare il supporto a colonna con le due viti di livellamento.

Fissaggio dell'attrezzo sul supporto a colonna

In caso di fissaggio a vuoto, prima di fissare l'attrezzo sul supporto a colonna accertarsi che il supporto a colonna sia fissato saldamente.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Bloccare la slitta del supporto a colonna alla distanza massima rispetto alla superficie di fondo.
    La slitta deve essere bloccata nella posizione più alta. In questo modo è possibile montare l'attrezzo con la relativa asta di raccolta acqua, senza che l'anello di raccolta acqua venga in contatto con la superficie di fondo.
  3. Aprire la ganascia di bloccaggio con la vite di arresto.
  4. Introdurre la carotatrice nella slitta.
  5. Chiudere la ganascia di bloccaggio con la vite di arresto.
  6. Accertarsi che la carotatrice sia fissata correttamente sul supporto a colonna.

Fissaggio dell'attrezzo e del supporto a colonna mediante l'ancoraggio

Il fissaggio del supporto a colonna mediante ancoraggio presuppone l'impiego del set di accessori DD M12 S , che tra l'altro comprende anche il mandrino di serraggio DD-LR-CLS ed il dado DD-LR-CLN .
  1. Contrassegnare con una croce il centro del foro, le cui linee sono più lunghe rispetto al diametro dell'anello di raccolta acqua.
    L'anello di raccolta acqua presenta quattro contrassegni in rilievo, che è possibile allineare in base alla croce.
  2. Inserire l'ancoraggio Hilti HKD-D M12x50 per il fissaggio della piastra dell'adattatore del supporto a colonna ad una distanza di 12 cm dal contrassegno del centro foro.
    Quando viene fissato l'ancoraggio rispettare le istruzioni relativa all'utilizzo dell'attrezzo fornite in dotazione!
  3. Fissare l'attrezzo sul supporto a colonna.
  4. Riavvitare le due viti di livellamento finché non risultano più sporgenti.
  5. Posizionare il supporto a colonna con l'attrezzo montato sul mandrino di serraggio e fissare temporaneamente il supporto a colonna con il dado (set accessori DD M12 S ).
  6. Livellare il supporto a colonna con le due viti di livellamento.

Montaggio del volantino di avanzamento

Il volantino può essere applicato su entrambi i lati del supporto a colonna.
Image alternative
  1. Innestare il volante di avanzamento sull'asse.
  2. Introdurre lo splint aperto attraverso il foro.
  3. Chiudere lo splint.

Montaggio o sostituzione della maschera per foratura

Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Inserire la boccola di foratura nelle scanalature dell'anello di raccolta dell'acqua e spingerla verso il basso, finché non scatta in posizione in modo udibile.
  3. Per rimuovere la boccola di foratura, ruotare la stessa in senso antiorario ed estrarla verso l'alto dall'anello di raccolta dell'acqua.

Montaggio della corona di perforazione

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni a causa della proiezione di oggetti! A causa di corone di perforazione scheggiate o fessurate, nonché corone di perforazione fortemente usurate, eventuali frammenti del pezzo in lavorazione o corone di perforazione rotte possono essere proiettati lontano e causare lesioni anche al di fuori dell'area di lavoro.
  • Prima di ogni utilizzo, controllare che la corona di perforazione non presenti scheggiature, cricche, segni di usura o eccessivo logoramento e, all'occorrenza, sostituire la corona di perforazione.
Le corone di perforazione diamantate devono essere sostituite non appena la capacità di taglio e l'avanzamento della foratura si riducono visibilmente. In linea di massima, ciò si verifica quando l'altezza dei segmenti diamantati è inferiore ai 2 mm.
Spruzzando regolarmente il porta-utensile con lo spray Hilti facilita il montaggio della corona di perforazione.
Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Tirare verso l'alto, fino a battuta, il blocco del porta-utensile per l'apertura del porta-utensile stesso.
    Verificare che l'estremità d'innesto della corona di perforazione ed il porta-utensile siano puliti ed integri.
  3. Inclinare l'anello di raccolta dell'acqua sul suo asse fino a battuta.
  4. Guidare la corona di perforazione con anello di taglio dall'alto nella boccola di foratura dell'anello di raccolta dell'acqua.
  5. Guidare l'estremità d'innesto della corona di perforazione allineata con gli incavi nel porta-utensile.
  6. Esercitando una leggera pressione, ruotare la corona di perforazione fino a battuta.
  7. Chiudere il blocco del porta-utensile per il fissaggio della corona di perforazione.

Collegamento del dispositivo di aspirazione

  1. Realizzare un collegamento sicuro tra il tubo flessibile di raccolta acqua della carotatrice ed il tubo flessibile di aspirazione dell'aspiratore universale. A tale scopo, utilizzare un apposito adattatore per tubi flessibili.
  2. Collegare il tubo flessibile di aspirazione dell'aspiratore universale con l'aspiratore universale stesso.
  3. Durante l'esecuzione di lavori di foratura "sopra-testa" utilizzare il supporto dell'impugnatura laterale per fissare il tubo di raccolta dell'acqua.

Allineamento del sistema di carotaggio sul centro del foro

Posizionamento del sistema di carotaggio con la piastra base per vuoto per forare

Image alternative
  1. Accertarsi che il sistema di carotaggio sia stato fissato in modo sicuro (l'indicatore del manometro deve trovarsi nel range verde).
  2. Per un esatto posizionamento del sistema di carotaggio al centro del foro premere la valvola di scarico del vuoto e correggere la posizione del supporto a colonna.
  3. Se il sistema di carotaggio è posizionato correttamente, rilasciare la valvola di scarico del vuoto e premere il sistema di carotaggio contro la superficie di lavoro.
  4. Livellare la piastra di base per vuoto mediante le apposite 4 viti di livellamento.

Posizionamento del sistema di carotaggio per forare con fissaggio mediante ancoraggio

  1. Per un esatto posizionamento del sistema di carotaggio al centro del foro, allentare il mandrino di serraggio finché non sia possibile spostare il supporto a colonna e correggere quindi la posizione del supporto a colonna stesso.
  2. Livellare la piastra dell'adattatore del supporto a colonna per mezzo delle due apposite viti di livellamento.
  3. Se il sistema di carotaggio è posizionato correttamente, serrare a fondo il mandrino di serraggio.

Collegamento delle condutture elettriche e dell'acqua

AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica causato dalla fuoriuscita d'acqua! Un O-ring danneggiato o non correttamente fissato sul raccordo dell'acqua dell'attrezzo, una pressione dell'acqua troppo elevata, collegamenti errati dei tubi flessibili ed eventuali anermeticità dell'impianto idrico possono causare fuoriuscite d'acqua e quindi pericolo di scosse elettriche.
  • Controllare regolarmente che l'attrezzo, gli allacciamenti dell'acqua ed i collegamenti dei tubi flessibili non presentino danneggiamenti ed assicurarsi che non venga superata la pressione massima ammessa per le condutture idrauliche, pari a 6 bar.
Utilizzare soltanto acqua corrente o acqua senza particelle di sporcizia, al fine di evitare di danneggiare i componenti.
La massima temperatura dell'acqua consentita è di 40°C (104°F).
Per la versione GB, in luogo del PRCD viene utilizzato un trasformatore di separazione.
  1. Con un accoppiamento adeguato, collegare il tubo di alimentazione dell'acqua al raccordo dell'acqua della carotatrice.
  2. Accertarsi che il tubo di alimentazione dell'acqua sia saldamente collegato con il raccordo per l'acqua della carotatrice.
  3. Aprire l'alimentazione dell'acqua ed accertarsi della tenuta del raccordo per l'acqua nella carotatrice.
  4. Inserire la spina dell'attrezzo in una presa dotata di terminale di messa a terra.
  5. Premere il tasto I o Reset nell'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD).
    • L'indicatore sull'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD) deve accendersi.
  6. Premere il tasto 0 o TEST nell'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD).
    L'indicatore sull'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD) deve spegnersi
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni dovuto alla scossa elettrica! Se la spia sull'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto non si spegne quando si preme il tasto 0 o TEST , la carotatrice diamantata non deve continuare ad essere azionata!
  • Fare riparare la carotatrice diamantata presso un centro assistenza Hilti .
  1. Azionare nuovamente l'interruttore di sicurezza per le correnti di guasto (PRCD) dopo il test, premendo il tasto 0 o TEST .

Foratura

AVVERTIMENTO
Pericolo di incidente! L'eventuale contatto di componenti rotanti con condutture dell'acqua o elettriche può provocare incidenti di grave entità..
  • Accertarsi che le condutture dell'acqua o elettriche non vengano in contatto con le parti rotanti dell'acqua dell'attrezzo.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni in caso di blocco dell'utensile! L'attrezzo presenta una coppia elevata, in funzione delle sue applicazioni. In caso di improvviso blocco dell'utensile è possibile che l'attrezzo si sposti in modo improvvisamente e con grande forza.
  • Utilizzare l'impugnatura laterale e lavorare con l'attrezzo utilizzando sempre entrambe le mani. Prendere sempre in considerazione un improvviso blocco dell'attrezzo.
AVVERTIMENTO
Pericolo di incidente! Qualora venissero eseguiti fori passanti attraverso pareti e soffitti, il materiale prodotto con la foratura o la carota potrebbero cadere all'indietro o in basso.
  • Prima di eseguire fori passanti attraverso pareti e soffitti, mettere in sicurezza la zona da dietro e dal basso.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni a causa della proiezione di schegge! Le operazioni di foratura possono produrre schegge pericolose. Un materiale scheggiato può causare ferite all'operatore e agli occhi.
  • Indossare occhiali di protezione, l'abbigliamento protettivo ed un elmetto di protezione.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. L'attrezzo ed il processo di foratura producono rumore. Il rumore può provocare la perdita dell'udito.
  • Indossare le protezioni acustiche.

Foratura con guida manuale

AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! Durante la foratura verso l'alto con guida manuale, senza i dispositivi di protezione previsti, l'acqua può penetrare all'interno nell'attrezzo e provocare un pericolo di scossa elettrica.
  • Durante la foratura verso l'alto con guida manuale, utilizzare sempre un sistema di raccolta acqua equipaggiato con aspiratore per liquidi, nonché il paraspruzzi.
AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! Qualora venisse utilizzata una boccola di foratura errata, in caso di lavori "sopra-testa" l'acqua può penetrare all'interno della carotatrice a diamante.
  • Utilizzare sempre una boccola di foratura che abbia lo stesso diametro della corona di perforazione.
  1. Inserire la spina della carotatrice in una presa di corrente o, in caso di utilizzo di un sistema di aspirazione, nella presa dell'aspiratore universale (se l'aspiratore universale è effettivamente dotato di una presa).
  2. In caso di utilizzo di un sistema di aspirazione inserire la spina dell'aspiratore universale nella presa e posizionare l'interruttore dell'aspiratore su AUTO o su ON oppure I .
  3. Azionare l'interruttore di sicurezza per correnti di guasto (PRCD) (vedere ).
    L'aspiratore universale si avvia automaticamente in modalità AUTO con un determinato ritardo dopo la carotatrice. Dopo lo spegnimento della carotatrice, l'aspiratore universale in modalità AUTO si spegne automaticamente con un determinato ritardo. In modalità ON oppure I l'aspiratore deve essere acceso/spento manualmente.
  4. Contrassegnare il centro del foro con una croce le cui linee sono più lunghe rispetto al diametro dell'anello di raccolta acqua.
    L'anello di raccolta acqua presenta quattro contrassegni in rilievo, che è possibile allineare in base alla croce.
Image alternative
  1. Tenere premuto l'interruttore ON/OFF della carotatrice, impostare la leva di regolazione dell'acqua sulla quantità di acqua desiderata, rilasciare nuovamente l'interruttore ON/OFF.
    L'alimentazione di acqua viene automaticamente disattivata o attivata mediante l'interruttore ON/OFF della carotatrice. La quantità d'acqua può essere preimpostata prima di eseguire la foratura ruotando la leva di regolazione dell'acqua oppure può essere regolata durante la foratura (quantità d'acqua minima con leva di regolazione dell'acqua chiusa: circa 0,3 l/min).
  2. Posizionare con cautela l'anello di raccolta dell'acqua sul punto di foratura, senza che la corona di perforazione venga in contatto con il materiale di fondo.
  3. Portare le linee di contrassegno del foro ad allinearsi con i quattro contrassegni sull'anello di raccolta dell'acqua.
  4. Accertarsi che la corona di perforazione non venga in contatto con la superficie di fondo, e premere a metà l'interruttore ON/OFF per la velocità di prepuntamento.
  5. Qualora si debbano eseguire forature verso l'alto, attendere finché la corona di perforazione non è piena d'acqua.
    • In questo modo la corona di perforazione viene raffreddata e salvaguardata da eventuali danneggiamenti provocati dal carotaggio a secco.
  6. Premere leggermente la corona di perforazione contro la superficie di lavoro.
    • Dopo l'accensione (interruttore ON/OFF premuto a metà) la carotatrice funziona alla velocità ridotta di prepuntamento, per evitare che la corona di perforazione ruoti scentrata all'inizio della foratura.
  7. Non appena si evince che la corona di perforazione agisce in modo uniforme, premere completamente l'interruttore ON/OFF.
    • Non appena viene premuto completamente l'interruttore ON/OFF, la corona di perforazione può ruotare alla velocità massima.
    Scegliere la pressione d'appoggio in modo tale che il trapano funzioni alla massima velocità. In questo caso viene raggiunta l'intensità ideale di foratura (l'indicatore della potenza di foratura si accende con luce verde). Aumentando la pressione d'appoggio non aumenta la velocità di foratura (l'indicatore della potenza di foratura si accende di colore rosso).
    Guidare la corona di perforazione dritta nel foro. Un'eventuale inclinazione della corona di perforazione all'interno del foro potrebbe ridurre la potenza di foratura.
    Fare sempre attenzione che il flusso d'acqua sia corretto. Rispettare l'indicatore del flusso d'acqua come controllo.

Foratura con guida mediante supporto a colonna

AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica causato dalla fuoriuscita d'acqua! Durante la foratura guidata mediante supporto a colonna non può essere montato alcun paraspruzzi. Per questo motivo, durante la foratura verso l'alto guidata mediante supporto a colonna, l'attrezzo non è protetto da un'eventuale infiltrazione di acqua.
  • Non eseguire mai forature verso l'alto con guida mediante supporto a colonna!
AVVERTIMENTO
Pericolo di incidente! Qualora venissero eseguiti fori passanti attraverso pareti e soffitti, il materiale prodotto con la foratura o la carota potrebbero cadere all'indietro o in basso.
  • Prima di eseguire fori passanti attraverso pareti e soffitti, mettere in sicurezza la zona da dietro e dal basso.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni Pericolo di caduta della carotatrice diamantata.
  • Durante la foratura orizzontale occorre inoltre fissare il supporto a colonna con una catena.
  1. Qualora si utilizzasse un aspiratore per liquidi, collegare un dispositivo di aspirazione () e seguire le indicazioni riportate nelle fasi da 1 a 3 nel paragrafo relativo alla foratura con guida manuale ().
  2. Inserire la spina nella presa di corrente, ed attivare l'interruttore di sicurezza per correnti di guasto (PRCD) (vedere paragrafo relativo al collegamento di corrente ed acqua ).
  3. Aprire il dispositivo di bloccaggio della slitta.
  4. Spostare verso il basso la slitta tramite il volantino finché l'anello di raccolta dell'acqua tocchi la superficie di fondo.
  5. Tenere premuto l'interruttore ON/OFF dell'attrezzo, impostare la leva di regolazione dell'acqua sulla quantità di acqua desiderata, rilasciare nuovamente l'interruttore ON/OFF.
    L'alimentazione di acqua viene automaticamente disattivata o attivata con l'interruttore ON/OFF dell'attrezzo. La quantità d'acqua può essere preimpostata prima di eseguire la foratura ruotando la leva di regolazione dell'acqua oppure può essere regolata durante la foratura (quantità d'acqua minima con leva di regolazione dell'acqua chiusa: ca. 0,3 l/min).
  6. Impostare l'attrezzo con il blocco interruttore sul funzionamento continuo premendo completamente l'interruttore ON/OFF e quindi azionando il tasto d'arresto dell'interruttore.
  7. Ruotare la corona di perforazione diamantata con il volantino finché non raggiunge la superficie di fondo.
  8. All'inizio del carotaggio esercitare solo una leggera pressione, finché la corona di perforazione non si sarà centrata, quindi incrementare successivamente la pressione di appoggio.
  9. Non appena si evince che il centraggio è avvenuto e la corona di perforazione ruota in modo uniforme, aumentare la pressione di appoggio.contro la superficie di lavoro.
  10. Regolare la pressione di appoggio in funzione dell'indicatore della potenza di foratura.
    Selezionare la pressione d'appoggio in modo tale che l'attrezzo funzioni alla massima velocità; in questo caso viene raggiunta la potenza di foratura ideale (l'indicatore della potenza di foratura si accende con luce verde). Una maggiore pressione d'appoggio non aumenterà la potenza di foratura (l'indicatore della potenza di foratura si accende di colore rosso).
    Monitorare il flusso dell'acqua durante le operazioni di foratura. Utilizzare l'indicatore del flusso d'acqua come controllo.

Fori con corona di perforazione da 600 mm

  1. Eseguire dapprima una preforatura con una corona di perforazione da 300 mm.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. Durante la foratura con la corona di perforazione da 600 mm senza preforatura, l'attrezzo potrebbe finire fuori controllo, essere danneggiato e provocare lesioni.
  • Eseguire sempre una preforatura. Prima di proseguire con il foro accertarsi che la corona di perforazione da 600 mm sia inserita fino al fondo della preforatura.
  1. Dopo la sostituzione della corona di perforazione, ad attrezzo spento, introdurre la corona di perforazione da 600 mm fino al fondo del preforo praticato in precedenza.
  2. Eseguire la foratura.

Spegnimento dell'attrezzo

  1. Una volta raggiunta la profondità di foratura desiderata o dopo aver eseguito le forature passanti, spegnere l'attrezzo. Se si lavora con il blocco dell'interruttore, premere il pulsante ON/OFF per rilasciare il blocco.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni! Al sollevamento dell'anello di raccolta dell'acqua dal sottofondo con la corona di perforazione in funzione, le carote potrebbero venire proiettate lontano dalla corona di perforazione. Ciò che ne consegue e il rischio di lesioni.
  • Sollevare l'anello di raccolta dell'acqua dal sottofondo soltanto quando la corona di perforazione è ferma.
  1. Estrarre la corona di perforazione dal foro, mentre lo strumento fuoriesce.
    • L'alimentazione dell'acqua viene automaticamente disattivata con il tasto ON/OFF dell'attrezzo.

Smontaggio e svuotamento della corona di perforazione

Image alternative
  1. Estrarre la spina dalla presa.
PRUDENZA
Pericolo di lesioni in occasione della sostituzione dell'utensile,! L'utensile si surriscalda con l'uso. Può presentare spigoli vivi.
  • In occasione della sostituzione dell'utensile, utilizzare sempre guanti di protezione.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. La carota o parti della stessa possono cadere dalla corona di perforazione.
  • Fare attenzione che la carota non cada in modo incontrollato dalla corona di foratura. Rimuovere tutte le parti della carota dalla corona di perforazione.
  1. Aprire il porta-utensile. A tale scopo tirare verso l'alto, fino a battuta, il blocco porta-utensile.
    Tenere l'attrezzo con la punta della corona di perforazione leggermente inclinata verso il basso, in modo da lasciar defluire l'acqua residua dalla corona di perforazione.
  2. Avvitare la corona di perforazione fino a battuta.
  3. Estrarre la corona di perforazione dal porta-utensile.
  4. Orientare la corona di perforazione dall'asse di prolungamento del porta-utensile.
  5. Estrarre la corona di perforazione dall'anello di raccolta dell'acqua.
  6. Stringere saldamente la corona di perforazione e scuotere la carota dalla corona di perforazione attraverso l'estremità d'innesto dal retro. Qualora delle parti della carota siano bloccate nella corona di perforazione, battere con la corona di perforazione verticalmente verso il basso contro un oggetto morbido (legno, plastica), oppure utilizzare una sottile asta (ad esempio l'astina di profondità) per espellere la carota.
  7. Chiudere il blocco porta-utensile.

Rimozione della carota dal foro

  1. Con una leggera rotazione, inserire l'attrezzo di estrazione della carota nel foro fino a battuta.
    Accertarsi che il diametro dell'attrezzo di estrazione della carota (accessorio opzionale) coincida con il diametro del foro della corona di perforazione utilizzata.
  2. Rompere la carota con una leggera pressione laterale sull'attrezzo di estrazione della carota.
  3. Estrarre la carota rotta dal foro con l'attrezzo di estrazione carota.
  4. Misurare la profondità di perforazione effettivamente raggiunta con l'ausilio di una scala.

Smaltimento dei fanghi di perforazione

  1. Raccogliere il fango di foratura (ad esempio con l'ausilio di un aspiratore per liquidi).
  2. Lasciare sedimentare il fango di foratura e smaltire la parte solida in una discarica per macerie.
    L'impiego di agenti flocculanti può accelerare il processo di separazione.
  3. Prima di scaricare la restante acqua di foratura (basica, valore pH > 7) nella rete fognaria, è necessario neutralizzarla aggiungendo un agente neutralizzatore acido o mediante diluizione con una grande quantità d'acqua.

Cura e manutenzione

AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! L'esecuzione di interventi di cura e manutenzione dello strumento con la spina inserita possono causare lesioni ed ustioni di grave entità.
  • Prima di procedere con l'esecuzione di interventi di cura e manutenzione rimuovere sempre la spina!
Cura
  • Rimuovere con cautela lo sporco tenace attaccato all'attrezzo.
  • Pulire con cautela le feritoie di ventilazione utilizzando una spazzola asciutta.
  • Pulire la carcassa utilizzando solo un panno leggermente inumidito. Non utilizzare prodotti contenenti silicone, poiché potrebbero risultare aggressivi per le parti in plastica.
Cura degli apparecchi e delle parti metalliche
  • Rimuovere lo sporco tenace attaccato all'attrezzo.
  • Proteggere dalla corrosione la superficie degli utensili e del porta-utensile strofinando occasionalmente con un panno imbevuto d'olio.
  • Mantenere il codolo sempre pulito e leggermente lubrificato.
Manutenzione
AVVERTIMENTO
Pericolo di scossa elettrica! Riparazioni incaute su componenti elettrici possono provocare gravi lesioni e bruciature.
  • Tutte le riparazioni inerenti alle parti elettriche devono essere eseguite solo da elettricisti specializzati.
  • Controllare regolarmente che tutte le parti visibili non presentino danneggiamenti e che gli elementi di comando funzionino perfettamente.
  • In caso di danneggiamenti e/o di malfunzionamenti non mettere in funzione l'elettroutensile. Fare riparare immediatamente l'attrezzo presso un Centro Riparazioni Hilti .
  • Nelle esecuzioni con cavo di rete sostituibile, è consentito far sostituire il cavo di rete da un elettricista specializzato.
  • In seguito ad eventuali interventi di cura e manutenzione dello strumento ripristinare tutti i dispositivi di protezione e verificarne il corretto funzionamento.
Per un funzionamento sicuro dell'attrezzo utilizzare esclusivamente parti di ricambio e materiali di consumo originali. I ricambi, i materiali di consumo e gli accessori da noi omologati per il vostro prodotto sono disponibili presso i centri d'assistenza Hilti oppure all'indirizzo: www.hilti.group

Sostituire le spazzole al carbone

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni dovuto alla scossa elettrica !
  • L'attrezzo deve essere utilizzato, sottoposto a manutenzione e riparato esclusivamente da personale autorizzato ed esperto! Questo personale deve essere istruito specificamente sui possibili pericoli.
Le spazzole devono essere sostituite, quando la spia di segnalazione con il simbolo della chiave si accende.
  1. Estrarre la spina dalla presa.
  2. Aprire la copertura delle spazzole a sinistra e a destra sul motore.
  3. Accertarsi che le spazzole siano correttamente montate e che i cavetti siano stati posati. Rimuovere le spazzole di carbone consumate dalla carotatrice diamantata.
  4. Inserire le nuove spazzole esattamente nella posizione in cui erano precedentemente montate quelle usurate.
    Durante il montaggio, prestare attenzione a non danneggiare l'isolamento dei cavetti.
  5. Avvitare la copertura delle spazzole a sinistra e a destra sul motore.
  6. Lasciare le spazzole di carbone in funzione per almeno 1 minuto ininterrottamente.
    • Con le nuove spazzole la spia si spegne dopo circa 1 minuto di esercizio.

Pulizia dell'oblò di controllo dell'acqua

In occasione della pulizia dell''oblò di controllo, prestare attenzione alla pulizia della propria area di lavoro. Durante le operazioni di pulizia, non deve finire sporcizia all'interno dell'indicatore di flusso dell'acqua.
  1. Svitare le due viti dell'oblò di controllo con un avvitatore Torx TX 15.
  2. Alzare l'oblò.
  3. Rimuovere la girante del flusso d'acqua unitamente all'asse.
  4. Rimuovere eventuali particelle di sporcizia sotto l'acqua corrente.
  5. Prima del montaggio, controllare che la guarnizione sull'oblò non presenti danneggiamenti e, se necessario, sostituirla.
  6. Accertarsi che la guarnizione sia collocata esattamente nella guida. In caso contrario, durante il montaggio dell'oblò, la guarnizione può trovarsi tra le parti in plastica, venire danneggiata e risultare anermetica.
  7. Inserire nuovamente la girante del flusso d'acqua con l'asse.
  8. Premere nuovamente l'oblò nella sua guida.
  9. Inserire le viti Torx di fissaggio dell'oblò e stringerle nuovamente.

Aiuti in caso di anomalie

In caso di anomalie non indicate nella presente tabella o che non è possibile risolvere per proprio conto, si prega di rivolgersi al Centro Riparazioni  Hilti .

La carotatrice diamantata è funzionante

Anomalia
Possibile causa
Soluzione
Image alternative
La spia avviso di manutenzione si illumina.
Il limite di usura delle spazzole di carbone è stato quasi raggiunto. Il tempo residuo fino al disinserimento automatico della carotatrice diamantata sarà ancora di alcune ore.
  • Fare sostituire le spazzole di carbone alla prossima occasione.
Le spazzole di carbone sono state sostituite e devono assestarsi.
  • Lasciare le spazzole di carbone in funzione per almeno 1 minuto ininterrottamente.
La carotatrice diamantata non raggiunge la piena potenza.
Guasto di rete – Riscontrata sottotensione nell'alimentazione elettrica.
  • Verificare se altre utenze producono effetti negativi sull'alimentazione elettrica o eventualmente sul generatore.
  • Controllare la lunghezza del cavo di prolunga utilizzato.
La corona di perforazione diamantata non ruota.
La corona di perforazione diamantata è rimasta incastrata nella superficie di fondo.
  • Condurre la carotatrice diamantata lungo un percorso rettilineo.
  • Con l'ausilio di una chiave fissa, allentare la corona di perforazione diamantata: Estrarre la spina dalla presa di corrente. Afferrare la corona di perforazione diamantata in prossimità del codolo (ad innesto) con una chiave fissa idonea ed allentare la corona di perforazione diamantata eseguendo un'apposita rotazione.
La velocità di foratura diminuisce.
Profondità di foratura massima raggiunta.
  • Rimuovere la carota ed utilizzare una corona di perforazione più lunga.
La carota si incastra nella corona di perforazione diamantata.
  • Rimuovere la carota.
Specifica errata per la superficie di fondo.
  • Selezionare una specifica più adeguata per la corona di perforazione diamantata.
Elevato tenore di acciaio (riconoscibile dall'acqua limpida con trucioli di metallo).
  • Selezionare una specifica più adeguata per la corona di perforazione diamantata.
Corona diamantata difettosa.
  • Verificare che la corona di perforazione diamantata non presenti danneggiamenti e, all'occorrenza, sostituirla.
Corona diamantata consumata.
  • Affilare la corona di perforazione diamantata con l'apposita piastra per affilatura.
Quantità di acqua eccessiva.
  • Ridurre la quantità d'acqua mediante l'apposito dispositivo di regolazione acqua.
Quantità di acqua insufficiente.
  • Controllare l'apporto d'acqua alla corona di perforazione diamantata e/o aumentare la quantità d'acqua mediante l'apposito dispositivo di regolazione acqua.
  • Controllare l'elemento filtrante nel raccordo dell'acqua.
Codolo ad innesto sporco o non bloccato correttamente.
  • Pulire il codolo ad innesto ed inserire la corona di perforazione diamantata in modo corretto.
Non si riesce ad inserire la corona di perforazione diamantata nel porta-utensile.
Codolo ad innesto/porta-utensili sporco o danneggiato.
  • Pulire il codolo ad innesto e/o il porta-utensili, oppure sostituirli.
Leva di attacco dell'utensile non completamente aperta.
  • Aprire la leva fino a battuta.
La corona di perforazione diamantata ha troppo gioco.
Codolo ad innesto difettoso.
  • Controllare il codolo ad innesto e, se necessario, sostituirlo.
Leva di attacco dell'utensile non chiusa.
  • Chiudere la leva del porta-utensili.
Assenza di flusso dell'acqua.
Filtro o indicatore del flusso d'acqua occlusi
  • Rimuovere il filtro o l'indicatore del flusso d'acqua e risciacquarli accuratamente.
L'acqua fuoriesce dal porta-utensile durante il funzionamento.
Codolo ad innesto/porta-utensili sporco
  • Pulire il codolo ad innesto e/o il porta-utensili.
Guarnizione del porta-utensili difettosa.
  • Controllare la guarnizione e, all'occorrenza, sostituirla.

La carotatrice diamantata non è funzionante

Anomalia
Possibile causa
Soluzione
Image alternative
La spia avviso di manutenzione non indica nulla.
PRCD non inserito.
  • Controllare il corretto funzionamento del PRCD e quindi metterlo in funzione.
Alimentazione elettrica interrotta.
  • Collegare un altro elettroutensile e verificarne il funzionamento.
  • Controllare le connessioni, il cavo di rete, la linea elettrica e la protezione di rete.
Acqua nel motore.
  • Lasciare asciugare completamente la carotatrice diamantata in un luogo caldo ed asciutto.
Image alternative
La spia avviso di manutenzione si illumina.
Spazzole di carbone usurate.
Image alternative
La spia avviso di manutenzione lampeggia.
Motore surriscaldato (ad esempio a causa di un eccessivo attrito superficiale e/o pressione di appoggio troppo elevata).
  • Attendere alcuni minuti affinché si raffreddi il motore, oppure fare funzionare la carotatrice diamantata a vuoto per accelerare il processo di raffreddamento.
  • Disattivare e quindi riattivare nuovamente la carotatrice diamantata.
  • Condurre la carotatrice diamantata lungo un percorso rettilineo e/o ridurre la pressione d'appoggio.

China RoHS (direttiva per la restrizione dell'uso di sostanze pericolose)

Al link seguente trovate la tabella delle sostanze pericolose: qr.hilti.com/r51318.
Alla fine di questa documentazione trovate un codice QR che consente di accedere alla tabella RoHS.

Smaltimento

Gli strumenti e gli attrezzi Image alternative Hilti sono in gran parte realizzati con materiali riciclabili. Condizione essenziale per il riciclaggio è che i materiali vengano accuratamente separati. In molte nazioni, Hilti provvede al ritiro dei vecchi attrezzi ed al loro riciclaggio. Per informazioni al riguardo, contattare il Servizio Clienti Hilti oppure il proprio referente Hilti.
Image alternative
  • Non gettare gli attrezzi elettrici, le apparecchiature elettroniche e le batterie tra i rifiuti domestici.

Smaltimento dei fanghi di perforazione

Dal punto di vista della tutela dell'ambiente è problematico lasciar fluire direttamente i fanghi di perforazione nei corsi d'acqua oppure nella rete fognaria senza un adeguato pre-trattamento.

Garanzia del costruttore

  • In caso di domande sulle condizioni di garanzia, rivolgersi al partner Hilti locale.
Image alternative
Image alternative
Contattaci
Contattaci