Aggiunto al carrello
Aggiunto al carrello
Vai al carrello
Lingua

DSH 700
DSH 700-X
DSH 900
DSH 900-X

Istruzioni originali

Dati per la documentazione

In riferimento alla presente documentazione

  • Leggere attentamente la presente documentazione prima di mettere in funzione l'attrezzo. Ciò costituisce un presupposto fondamentale per un lavoro sicuro ed un utilizzo dell'utensile privo di disturbi.
  • Rispettare le avvertenze per la sicurezza ed i segnali di avvertimento riportati nella presente documentazione e sul prodotto.
  • Conservare sempre il manuale d'istruzioni con il prodotto: consegnare l'attrezzo a terze persone solo unitamente al presente manuale.

Spiegazioni del disegno

Avvertenze

Le avvertenze avvisano della presenza di pericoli nell'uso dei prodotti. Vengono utilizzate le seguenti parole segnaletiche:
PERICOLO
PERICOLO !
  • Prestare attenzione ad un pericolo imminente, che può essere causa di lesioni gravi o mortali.
AVVERTIMENTO
AVVERTIMENTO !
  • Per un pericolo potenzialmente imminente, che può essere causa di lesioni gravi o mortali per le persone.
PRUDENZA
PRUDENZA !
  • Situazione potenzialmente pericolosa, che potrebbe causare lievi lesioni alle persone o danni materiali.

Simboli nella documentazione

Nella presente documentazione vengono utilizzati i seguenti simboli:
Image alternative Prima dell'utilizzo leggere il manuale d'istruzioni
Image alternative Indicazioni sull'utilizzo ed altre informazioni utili
Image alternative Smaltimento dei materiali riciclabili
Image alternative Non gettare gli attrezzi elettrici e le batterie tra i rifiuti domestici

Simboli nelle figure

Vengono utilizzati i seguenti simboli nelle figure:
Image alternative Questi numeri rimandano alle figure corrispondenti all'inizio delle presenti istruzioni
Image alternative La numerazione indica una sequenza delle fasi di lavoro nell'immagine e può discostarsi dalle fasi di lavoro nel testo
Image alternative I numeri di posizione vengono utilizzati nella figura Panoramica e fanno riferimento ai numeri della legenda nel paragrafo Panoramica prodotto
Image alternative Questo simbolo dovrebbe attirare in particolare la vostra attenzione in caso di utilizzo del prodotto.

Simboli in funzione del prodotto

Simboli presenti sul prodotto

Sul prodotto vengono utilizzati i seguenti simboli:
Image alternative Freccia direzionale su carter di protezione
Image alternative Posizione arresto motore
Image alternative Posizione motore in funzione
Image alternative Pompa motorino d'avviamento
Image alternative Vite di regolazione minima
Image alternative Vite di regolazione massima
Image alternative Vite di regolazione regime minimo
Image alternative Miscela carburante
Image alternative Sensore di rotazione apertura tappo del serbatoio
Image alternative Farfalla dell'aria (non per -X)
Image alternative Semiaccelerazione (non per -X)
Image alternative Usare protezioni acustiche, occhiali protettivi, mascherina ed elmetto di protezione
Image alternative Indossare guanti di protezione
Image alternative Indossare calzature antinfortunistiche
Image alternative Trasmissione dei dati wireless

Etichetta adesiva sulla macchina

Segnali di avvertimento
Image alternative Attenzione: pericolo d'incendio per la formazione di scintille
Image alternative Attenzione: pericolo di contraccolpo
Image alternative Attenzione: pericolo d'inalazione di vapori e gas tossici
Image alternative Velocità max alberino
Image alternative Attenzione: pericolo di ustioni
Segnali di divieto
Image alternative Non utilizzare dischi da taglio dentati
Image alternative Non utilizzare dischi da taglio danneggiati
Image alternative Vietato fumare e maneggiare fiamme

Informazioni sul prodotto

I prodotti Image alternative sono destinati ad un uso di tipo professionale e devono essere utilizzati, sottoposti a manutenzione e riparati esclusivamente da personale autorizzato ed opportunamente istruito. Questo personale deve essere istruito specificamente sui pericoli che possono presentarsi. Il prodotto ed i suoi accessori possono essere fonte di pericolo se maneggiati in modo non idoneo da personale non opportunamente istruito o utilizzati in modo non conforme alle disposizioni.
La denominazione del modello ed il numero di serie sono riportati sulla targhetta dell'attrezzo.
  • Riportare il numero di serie nella tabella seguente. I dati relativi al prodotto sono necessari in caso di richieste al nostro rappresentante o al Centro Riparazioni.
    Dati prodotto
    Troncatrice
    DSH 700 | DSH 900 | DSH 700-X | DSH 900-X
    Generazione:
    02
    Matricola:

Dichiarazione di conformità

Sotto nostra unica responsabilità, dichiariamo che il prodotto qui descritto è stato realizzato in conformità alle direttive e norme vigenti. L'immagine della dichiarazione di conformità è riportata alla fine della presente documentazione.
La documentazione tecnica è depositata qui:
Hilti Entwicklungsgesellschaft mbH | Zulassung Geräte | Hiltistraße 6 | 86916 Kaufering, DE

Sicurezza

Sicurezza delle persone

  • Utilizzare l'attrezzo giusto. Non utilizzare l'attrezzo per scopi diversi da quelli per i quali è stato progettato, bensì solamente in conformità alle disposizioni ed in perfette condizioni di funzionamento.
  • Non manipolare né apportare mai modifiche all'attrezzo.
  • L'attrezzo deve essere utilizzato esclusivamente da persone che abbiano una sufficiente familiarità con l'attrezzo stesso, siano state istruite ad un uso sicuro e che comprendano i pericoli che ne possono derivare. Il prodotto non è destinato all'uso da parte dei bambini.
  • È importante essere concentrati su ciò che si sta facendo e maneggiare con attenzione il prodotto durante il lavoro. Non utilizzare il prodotto se si è stanchi, oppure sotto l'influsso di droghe, alcol o farmaci. Un attimo di disattenzione durante l'utilizzo del prodotto può causare lesioni di grave entità.
  • Durante l'utilizzo dell'attrezzo, l'operatore e le persone nelle immediate vicinanze devono indossare adeguati occhiali protettivi, un elmetto di protezione, protezioni acustiche, guanti di protezione, calzature antinfortunistiche ed una mascherina leggera per le vie respiratorie.
  • Tenere sempre l'attrezzo saldamente con entrambe le mani e utilizzando le apposite impugnature. Tenere le impugnature asciutte, pulite e senza tracce di olio e grasso.
  • Non utilizzare mai l'attrezzo elettrico senza il carter di protezione. Posizionare correttamente il carter di protezione. Deve essere fissato saldamente e posizionato in modo da garantire la massima protezione, in modo tale che la parte di disco da taglio rivolta verso l'utilizzatore senza protezioni sia minima. Assicurarsi che le eventuali scintille provocate durante l'uso dell'attrezzo non causino situazioni pericolose. Il carter di protezione serve a proteggere l'utilizzatore dai frammenti rotti dei dischi da taglio e da un eventuale contatto imprevisto con il disco da taglio stesso nonché dalla formazione di scintille incontrollata.
  • Evitare di toccare i componenti rotanti - Pericolo di lesioni!
  • Cercare di tenere una posizione stabile e di mantenere sempre l'equilibrio. In questo modo sarà possibile controllare meglio l'attrezzo in caso di imprevisti. Evitare di assumere posture anomale.
  • Indossare un abbigliamento adeguato. Evitare di indossare vestiti larghi o gioielli. Tenere i capelli, i vestiti e i guanti lontani da parti in movimento. I vestiti larghi, i gioielli o i capelli lunghi possono impigliarsi nelle parti in movimento.
  • Se l'attrezzo o il disco da taglio è caduto, controllarne l'integrità. Sostituire eventualmente il disco da taglio.
  • Disinserire l'attrezzo prima di regolare il carter di protezione o di sostituire il disco da taglio.
  • Indossare guanti protettivi anche durante il cambio utensile. Un eventuale contatto con il disco da taglio può causare lesioni da taglio ed ustioni.
  • Utilizzare occhiali di protezione. Un materiale scheggiato può causare ferite al corpo ed agli occhi dell'operatore.
  • Per ridurre la formazione di polvere durante il taglio di materiali minerali e di asfalto, si raccomanda di eseguire tagli preferibilmente con la procedura a umido.
  • Evitare di toccare a mani nude il fango che si forma durante la procedura a umido.
  • Le polveri prodotte da alcuni materiali, come le vernici a contenuto di piombo, alcuni tipi di legno, minerali e metallo, possono essere dannose per la salute. Il contatto o l'inalazione delle polveri può provocare reazioni allergiche e/o malattie all'apparato respiratorio dell'utilizzatore o delle persone che si trovano nelle vicinanze. Per ridurre la formazione di polvere durante il taglio si raccomanda di eseguire tagli preferibilmente con la procedura a umido. Fare in modo che la postazione di lavoro sia ben ventilata. Si raccomanda l'uso di una mascherina antipolvere con filtro di classe P2. Attenersi alle disposizioni specifiche del Paese relative ai materiali da lavorare.
  • Il materiale contenente amianto non deve essere tagliato.
  • Fare delle pause durante il lavoro ed eseguire esercizi di distensione e per le dita, al fine di migliorarne la circolazione sanguigna. In caso di lavori prolungati, a causa delle vibrazioni si possono verificare disturbi ai vasi sanguigni o al sistema nervoso per quanto riguarda dita, mani o polsi.
  • Prima di iniziare il lavoro consultare il progettista, l'architetto o la persona responsabile della direzione lavori. I tagli su pareti portanti o altre strutture possono influire sulla statica della struttura stessa, in particolar modo nel caso in cui vengano troncati tondini di cemento armato o elementi portanti.
  • In caso di lavori di sfondamento, mettere in sicurezza la zona sul lato di fronte / opposto al luogo di lavoro. Il materiale proveniente dallo sfondamento potrebbe cadere fuori e/o in basso, causando lesioni ad altre persone.
  • Non lasciare in funzione l'attrezzo incustodito. Disinserire il motore ed attendere fino all'arresto completo del disco da taglio, prima di posizionare l'attrezzo sul pavimento o di trasportarlo.
  • Se si aziona l'attrezzo senza pompa dell'acqua esterna, la copertura della pompa deve essere in ogni caso montata.
  • Spegnere l'attrezzo dopo l'utilizzo.
  • Effettuare accuratamente la manutenzione dell'attrezzo. Controllare l'eventuale presenza di componenti rotti o danneggiati al punto da pregiudicare la funzione dell'attrezzo. Far riparare le parti eventualmente danneggiate prima di utilizzare l'attrezzo.
  • Per evitare il rischio di lesioni, utilizzare esclusivamente gli accessori e gli utensili di Hilti .
  • Fare riparare l'attrezzo esclusivamente da personale specializzato qualificato e solo impiegando pezzi di ricambio originali. In questo modo potrà essere salvaguardata la sicurezza dell'attrezzo.
  • Osservare gli standard nazionali relativi alla sicurezza sul lavoro.

Sicurezza elettrica

  • Prima di iniziare a lavorare controllare l'area di lavoro per individuare eventuali linee elettriche, condutture del gas e dell'acqua nascoste. Le parti metalliche esterne dell'attrezzo possono causare una scarica elettrica se, inavvertitamente, viene danneggiato un cavo elettrico.

Sicurezza sul posto di lavoro

  • Fare in modo che l'area di lavoro sia ben illuminata.
  • Non lavorare in locali chiusi. Il monossido di carbonio, gli idrocarburi non bruciati e il benzolo contenuti nei gas di scarico possono provocare soffocamento.
  • Tenere in ordine la postazione di lavoro. Mantenere l'area di lavoro libera da oggetti che potrebbero essere causa di lesioni. Il disordine nella postazione di lavoro può essere causa di incidenti.
  • Le scintille calde presenti nel gas di scarico o che si generano durante il taglio possono provocare incendi e/o esplosioni. Assicurarsi che eventuali scintille non possano raggiungere sostanze infiammabili (benzina, erba secca, ecc.) o esplosive (gas, ecc.).
  • Prima di montare la pompa dell'acqua verificare che la pressione massima ammessa della tubazione dell'acqua di 6 bar non venga superata.
  • Montare il serbatoio dell'acqua pieno sul carrello di guida solo con troncatrice montata. In questo modo si evita un ribaltamento del carrello di guida.
  • Non lasciare l'attrezzo e il carrello di guida su superfici inclinate. Accertarsi sempre che l'attrezzo e il carrello di guida siano in una posizione stabile e sicura.

Liquidi (benzina e olio) e vapori

  • Prima del rifornimento fare raffreddare l'attrezzo.
  • Non fumare mai durante il rifornimento.
  • Non rifornire di carburante l'attrezzo nelle vicinanze dell'area di lavoro. Fare attenzione a non versare fuori il carburante durante il rifornimento. Utilizzare un imbuto idoneo.
  • Evitare di inalare i vapori di benzina e i gas di scarico. Verificare che vi sia sufficiente ventilazione.
  • Non usare benzina o altri liquidi infiammabili per le operazioni di pulizia.

Tagli con appositi dischi

  • Utilizzare solamente dischi da taglio il cui numero di giri consentito sia perlomeno pari al numero di giri massimo dell'alberino.
  • Prestare attenzione che il diametro esterno e lo spessore del disco da taglio corrispondano ai dati tecnici del proprio attrezzo.
  • Non utilizzare mai dischi da taglio danneggiati, non arrotondati o vibranti.
  • Non utilizzare dischi diamantati che siano danneggiati (fessurazioni nella lama, segmenti rotti o non affilati, foro di montaggio danneggiato, forte scolorimento dovuto a surriscaldamento, lama usurata al di sotto dei segmenti diamantati, segmenti diamantati senza sporgenza laterale, ecc.)
  • Non usare utensili da taglio dentati.
  • Quando si monta il disco da taglio, assicurarsi sempre che la direzione di rotazione indicata sul disco da taglio corrisponda alla direzione di rotazione dell'alberino.
  • I dischi da taglio, la flangia e gli altri eventuali accessori devono essere perfettamente adatti all'alberino dell'attrezzo. I dischi da taglio che non si innestano perfettamente nell'alberino dell'attrezzo girano in modo non uniforme, vibrano con forza e possono causare la perdita di controllo dell'attrezzo.
  • Utilizzare sempre una flangia di serraggio integra con il diametro corretto adatta al disco da taglio utilizzato. La flangia di serraggio adatta supporta il disco da taglio, riducendo in tal modo la probabilità di rottura del disco da taglio.
  • Guidare l'attrezzo in modo uniforme e senza esercitare pressione laterale sul disco da taglio. Posizionare sempre il disco da taglio ad angolo retto rispetto al pezzo in lavorazione. Durante l'esecuzione della lavorazione, non variare la direzione di taglio né esercitando una pressione laterale, né piegando il disco da taglio.
  • Utilizzare guanti protettivi per la sostituzione del disco da taglio, poiché quest'ultimo con l'uso si surriscalda.
  • I dischi da taglio abrasivi che sono stati impiegati nella procedura a umido, devono essere utilizzati entro la stessa giornata lavorativa, perché gli effetti di un'esposizione prolungata all'acqua e all'umidità compromettono la capacità di taglio del disco.
  • Controllare la data di scadenza dei dischi da taglio legati con resina sintetica e non usare mai dischi da taglio dopo il superamento di tale scadenza.

Trasporto e magazzinaggio

  • Per il trasporto, spegnere l'attrezzo.
  • Al termine dell'utilizzo, rimuovere il disco da taglio dall'attrezzo. Se si trasporta l'attrezzo con il disco da taglio montato, quest'ultimo potrebbe subire dei danneggiamenti.
  • Maneggiare con cautela i dischi da taglio e conservarli conformemente alle istruzioni del produttore.
  • Immagazzinare e trasportare sempre l'attrezzo in una posizione diritta e non appoggiato lateralmente.
  • Non trasportare insieme il carrello di guida e l'attrezzo. Togliere il serbatoio dell'acqua prima di trasportare il carrello di guida.
  • L'attrezzo ed il carrello di guida non devono essere trasportati con una gru.
  • Conservare gli attrezzi inutilizzati in un luogo sicuro. I prodotti non utilizzati devono essere conservati in un luogo asciutto, in alto o chiuso a chiave, al di fuori della portata dei bambini.
  • Quando si posa l'attrezzo, assicurarsi che sia completamente arrestato.
  • Dopo l'uso dell'attrezzo farlo raffreddare prima di imballarlo o coprirlo.
  • Conservare la benzina e l'olio in un locale ben ventilato, in contenitori per carburante che siano in conformità con le norme vigenti.

Descrizione

Panoramica del prodotto

Troncatrice a scoppio

Image alternative
  1. Carter di protezione
  2. Alimentazione di acqua
  3. Impugnatura anteriore
  4. Valvola acqua
  5. Motorino d'avviamento a corda
  6. Tappo del serbatoio carburante
  7. Leva farfalla dell'aria (Choke) / semiaccelerazione (DSH 700 oppure DSH 900)
  8. Leva dell'acceleratore
  9. Impugnatura posteriore
  10. Targhetta
  11. Spia del serbatoio
  12. Rulli di guida
  13. Disco da taglio
  14. Vite di fissaggio
  15. Flangia di serraggio
  16. Connettore per candela
  17. Valvola di decompressione
  18. Leva di sicurezza acceleratore
  19. Interruttore avviamento / arresto (DSH 700 oppure DSH 900)
  20. Interruttore di avviamento/arresto con semiaccelerazione integrata (DSH 700-X oppure DSH 900-X)
  21. Pompa motorino d'avviamento
  22. Raccordo per l'acqua
  23. Impugnatura di regolazione carter di protezione
  24. Senso di rotazione dischi da taglio (freccia nella parte anteriore del carter di protezione)
  25. Braccio di taglio
  26. Foro di arresto per il cambio del disco da taglio
  27. Copertura pompa
  28. Coperchio del filtro aria

Carrello di guida (accessorio)

Image alternative
  1. Impugnatura
  2. Leva dell'acceleratore
  3. Regolazione della profondità di taglio
  4. Elemento di fissaggio
  5. Serbatoio dell'acqua
  6. Raccordo per l'acqua
  7. Spostamento degli assi
  8. Tirante dell'acceleratore
  9. Supporto macchina

Utilizzo conforme

L'attrezzo descritto è una troncatrice a motore per il taglio a secco o a umido di asfalto e materiali da costruzione minerali o metallici, per mezzo di dischi da taglio diamantati o abrasivi. L'attrezzo può essere utilizzato manualmente oppure montato su un carrello.

La troncatrice non è adatta per l'uso in ambienti a rischio di incendio o esplosione.

Consigli per l'applicazione

    Si raccomanda quanto segue:
  • Per ridurre la formazione di polvere durante il taglio si raccomanda di eseguire tagli preferibilmente con la procedura a umido. Con la pompa dell'acqua autoaspirante (accessorio) è possibile lavorare indipendentemente dalla rete idrica, aspirando ad esempio acqua direttamente da un contenitore.
  • Non tagliare il pezzo in una sola passata, bensì azionare più volte avanti e indietro la troncatrice e avvicinarsi gradualmente alla profondità di taglio desiderata.
  • Durante il taglio a secco, sollevare dal taglio il disco con attrezzo in funzione ogni 30 - 60 secondi per circa 10 secondi, per prevenire danneggiamenti al disco da taglio diamantato.
  • Affilare i dischi da taglio che hanno perso il filo (i diamanti non sporgono dal legante) tagliando materiali molto abrasivi come l'arenaria o materiali analoghi.
  • Per tutte le applicazioni di taglio a pavimento montare la troncatrice sul carrello di guida (accessorio).

Specifica dei dischi da taglio

Per l'attrezzo occorre utilizzare dischi da taglio diamantati secondo la norma EN 13236. Per l'attrezzo è anche possibile utilizzare dischi da taglio rinforzati in fibra e legati con resina sintetica secondo la norma EN 12413 (di forma rettilinea, non a centro depresso, tipo 41) per la lavorazione di materiali metallici.
Attenersi alle istruzioni per l'uso e per il montaggio del produttore dei dischi da taglio.

Dotazione

Troncatrice a scoppio, set di utensili DSH, set materiale di consumo DSH (solo per DSH 700-X/900-X), manuale d'istruzioni.
Altri prodotti di sistema, omologati per il vostro utensile, sono reperibili presso il vostro centro assistenza Hilti oppure online all'indirizzo: www.hilti.com

Materiali di consumo e ricambi soggetti a usura

  • Filtro aria
  • Cavo (5 pezzi)
  • Motorino d'avviamento
  • Filtro benzina
  • Candela di accensione
  • Set di utensili
  • Set di cilindri
  • Vite di fissaggio completa
  • Flangia (2 pezzi)
  • Anello di centraggio 20 mm / 1"

Dati tecnici

Troncatrice a scoppio


DSH 700 30/12" / DSH 700-X 30/12"
DSH 700 35/14" / DSH 700-X 35/14"
Cilindrata
68,7 cm³
68,7 cm³
Peso senza disco da taglio, serbatoio vuoto
11,6 kg
11,9 kg
Peso con carrello di guida, senza disco da taglio, serbatoio vuoto
42,6 kg
42,9 kg
Potenza nominale a 7500 giri/min secondo ISO 7293
3,5 kW
3,5 kW
Velocità max alberino
5.100 giri/min
5.100 giri/min
Numero di giri massimo del disco da taglio
5.100 giri/min
5.100 giri/min
Profondità di taglio massima
100 mm
125 mm

DSH 900 35/14" / DSH 900-X 35/14"
DSH 900 40/16" / DSH 900-X 40/16"
Cilindrata
87 cm³
87 cm³
Peso senza disco da taglio, serbatoio vuoto
12,0 kg
12,4 kg
Peso con carrello di guida, senza disco da taglio, serbatoio vuoto
43,0 kg
43,4 kg
Potenza nominale a 7500 giri/min secondo ISO 7293
4,3 kW
4,3 kW
Velocità max alberino
5.100 giri/min
4.700 giri/min
Numero di giri massimo del disco da taglio
5.100 giri/min
4.700 giri/min
Profondità di taglio massima
125 mm
150 mm

Altri dati tecnici

Tipo motore
Motore a due tempi/ monocilindrico / raffreddato ad aria
Numero di giri massimo del motore
9500 ± 200 giri/min
Numero di giri a vuoto
2750 ± 250 giri/min
Tipo di accensione
Controllo elettronico del momento di accensione
Distanza tra gli elettrodi
0,5 mm
Candela di accensione
Produttore: NGK, tipo: CMR7A-5
Coppia di serraggio per il fissaggio della candela d'accensione
12 Nm
Carburatore DSH 700/900
Produttore: Walbro; Modello: WT; Descrizione: 895
Carburatore DSH 700-X/900-X
Produttore: Walbro; Modello: WT; Descrizione: 1152
Miscela carburante
Olio API-TC 2% (1:50)
Volume serbatoio
900 cm³
Foro di montaggio disco da taglio/ diametro spalla di centraggio della boccola di centraggio
20 mm
Foro di montaggio disco da taglio/ diametro spalla di centraggio della boccola di centraggio
25,4 mm
Diametro esterno flangia minimo
102 mm
Spessore disco max (spessore lama)
5,5 mm
Coppia di serraggio per il fissaggio del disco da taglio
25 Nm

Informazioni sulla rumorosità e valori delle vibrazioni calcolati secondo la norma ISO 19432

I valori relativi alla pressione acustica e alle vibrazioni riportati nelle presenti istruzioni sono stati misurati secondo una procedura standardizzata e possono essere utilizzati per confrontare le diverse troncatrici a scoppio. Sono adatti anche ad una valutazione preventiva delle esposizioni.
I dati indicati rappresentano le principali applicazioni dell'attrezzo. Se l'attrezzo viene impiegato per altre applicazioni, con accessori diversi o con un'insufficiente manutenzione, i dati possono variare. Ciò potrebbe aumentare considerevolmente il valore delle esposizioni per l'intera durata di utilizzo.
Per una valutazione precisa delle esposizioni, occorre anche tenere conto degli intervalli di tempo in cui l'attrezzo è spento oppure è acceso ma non è in uso. Ciò potrebbe ridurre considerevolmente il valore delle esposizioni per l'intera durata di utilizzo.
Attuare misure di sicurezza aggiuntive per proteggere l'utilizzatore dall'effetto dei rumori e/o delle vibrazioni, come ad esempio: manutenzione dell'attrezzo e degli inserti, riscaldamento delle mani, organizzazione delle fasi di lavoro.
Valori relativi all'emissione di rumori

DSH 700 30/12" / DSH 700-X 30/12"
DSH 700 35/14" / DSH 700-X 35/14"
Livello di pressione acustica ISO 19432 (ISO 11201) (Lpa,eq)
99 dB(A)
99 dB(A)
Incertezza
2,8 dB(A)
2,8 dB(A)
Livello di pressione acustica 2000/14/EC (ISO 3744)
108 dB(A)
108 dB(A)
Incertezza
2,5 dB(A)
2,5 dB(A)
Livello di pressione acustica garantito 2000/14/CE (ISO 3744) (LWA)
111 dB(A)
111 dB(A)

DSH 900 35/14" / DSH 900-X 35/14"
DSH 900 40/16" / DSH 900-X 40/16"
Livello di pressione acustica ISO 19432 (ISO 11201) (Lpa,eq)
102 dB(A)
102 dB(A)
Incertezza
3,0 dB(A)
3,0 dB(A)
Livello di pressione acustica 2000/14/EC (ISO 3744)
112 dB(A)
112 dB(A)
Incertezza
2,5 dB(A)
2,5 dB(A)
Livello di pressione acustica garantito 2000/14/CE (ISO 3744) (LWA)
115 dB(A)
115 dB(A)
Valori totali di vibrazioniIl livello di pressione acustica e i valori di vibrazione vengono misurati sulla base di 1/7 giri a vuoto e di 6/7 a pieno carico.

DSH 700 30/12" / DSH 700-X 30/12"
DSH 700 35/14" / DSH 700-X 35/14"
Valore di vibrazione su impugnatura anteriore ISO 19432 (EN 12096) (ahv,eq)
4,5 m/s²
4,7 m/s²
Incertezza
2,4 m/s²
2,2 m/s²
Valore di vibrazione su impugnatura posteriore ISO 19432 (EN 12096) (ahv,eq)
3,2 m/s²
5,0 m/s²
Incertezza
2,1 m/s²
2,1 m/s²

DSH 900 35/14" / DSH 900-X 35/14"
DSH 900 40/16" / DSH 900-X 40/16"
Valore di vibrazione su impugnatura anteriore ISO 19432 (EN 12096) (ahv,eq)
6,3 m/s²
5,2 m/s²
Incertezza
1,9 m/s²
2,3 m/s²
Valore di vibrazione su impugnatura posteriore ISO 19432 (EN 12096) (ahv,eq)
6,2 m/s²
4,5 m/s²
Incertezza
2,7 m/s²
2,1 m/s²

Messa in funzione

Carburante

Il motore a due tempi funziona con una miscela di benzina e olio. La qualità della miscela influenza in modo determinante il funzionamento e la durata del motore.
PERICOLO
Pericolo di incendio e di esplosione. I vapori di benzina sono facilmente infiammabili.
  • Non fumare mai durante il rifornimento.
  • Non rifornire di carburante l'attrezzo nelle vicinanze dell'area di lavoro (almeno 3 m di distanza dalla postazione di lavoro).
  • Non rifornire di carburante l'attrezzo mentre il motore è in funzione. Attendere fino al raffreddamento del motore.
  • Prestare attenzione che fiamme libere o scintille non possano infiammare i vapori della benzina.
  • Prestare attenzione a non versare fuori il carburante. In caso contrario, pulire immediatamente i punti interessati.
  • Controllare la tenuta del serbatoio carburante.
PRUDENZA
Pericolo di lesioni. Possono insorgere pericoli per la salute dovuti all'inalazione di vapori di benzina ed al contatto con la benzina.
  • Evitare il contatto diretto della pelle con la benzina. Indossare i guanti protettivi.
  • È assolutamente indispensabile cambiare l'abbigliamento se questo si è sporcato di carburante.
  • Assicurarsi che la postazione di lavoro sia ben ventilata per evitare di inalare i vapori di benzina.
  • Utilizzare un contenitore per il carburante che sia in conformità con le norme in vigore.
La benzina alchilata non ha la stessa densità (peso) delle benzine tradizionali. Per prevenire danni durante l'utilizzo con benzina alchilata, è necessario far regolare nuovamente l'attrezzo da un Centro Riparazioni Hilti . In alternativa è possibile anche aumentare il contenuto di olio al 4% (1:25).

Benzina

  • Usare benzina normale o super con un numero di ottani di almeno 89 RON.
    Il contenuto alcolico (ad esempio etanolo, metanolo e altro) del carburante utilizzato non dovrebbe superare il 10%. La mancata osservanza di questa indicazione può ridurre in modo rilevante l'aspettativa di vita del motore.

Olio per motore a 2 tempi

  • Utilizzare olio di qualità per motori a due tempi raffreddati ad aria che soddisfi almeno la specifica API-TC.

Miscelazione del carburante

Il motore si danneggia se il carburante utilizzato viene miscelato con un rapporto errato o con un olio non adatto.
Utilizzare un rapporto di miscelazione di 1:50. Corrisponde ad una parte di olio per motori a due tempi di buona qualità con la specifica API-TC e 50 parti di benzina (ad es. 100 ml di olio e 5 litri di benzina in una tanica).
  1. Per prima cosa mettere la quantità necessaria di olio per motore a due tempi nel contenitore del carburante.
  2. Infine inserire la benzina nel contenitore del carburante.
  3. Chiudere il contenitore del carburante.
  4. Scuotere il contenitore del carburante per miscelarlo.
    Se non è nota la qualità dell'olio per motore a due tempi utilizzato o della benzina, aumentare il rapporto di miscelazione a 1:25.

Riempimento o rifornimento di carburante

  1. Scuotere il contenitore per miscelare il carburante (miscela di benzina e olio per motore a due tempi).
  2. Portare l'attrezzo in una posizione diritta stabile.
  3. Aprire il contenitore carburante, ruotando il coperchio in senso antiorario e rimuoverlo.
  4. Riempire lentamente con il carburante utilizzando un imbuto.
  5. Chiudere il contenitore carburante, applicando il coperchio e ruotandolo in senso orario.
  6. Chiudere il contenitore del carburante.

Operazioni di montaggio e registro

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. Se si tocca il disco da taglio rotante, sussiste il rischio di lesioni. Parti calde della macchina o un disco da taglio caldo possono provocare ustioni.
  • Prestare attenzione che prima di effettuare interventi di montaggio o modifica sull'attrezzo il motore sia spento, il disco da taglio sia completamente fermo e l'attrezzo raffreddato.
  • Indossare i guanti protettivi.

Montaggio del disco da taglio

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni e danneggiamento. I dischi da taglio o il materiale di fissaggio inadeguati possono danneggiarsi irrimediabilmente durante l'uso o provocare la perdita di controllo dell'attrezzo.
  • Prestare attenzione che il numero di giri ammesso del disco da taglio deve essere perlomeno pari al numero di giri massimo indicato sull'attrezzo. I dischi da taglio, la flangia e le viti devono adattarsi al proprio attrezzo.
  • Utilizzare solo dischi da taglio con un foro di montaggio avente un diametro di 20 mm o di 25,4 mm (1").
PRUDENZA
Pericolo di lesioni e danneggiamento. I dischi da taglio danneggiati possono rompersi.
  • Non appena il disco da taglio ha ricevuto un colpo, controllare che il disco da taglio non sia danneggiato ed event. sostituirlo.
  • Non utilizzare mai dischi da taglio danneggiati, non arrotondati o vibranti.
  • Non utilizzare dischi da taglio rinforzati in fibra e con legante in resina sintetica la cui data di scadenza sia stata superata o che siano già stati bagnati con acqua.
Image alternative
  1. Inserire il perno di bloccaggio nel foro della copertura della cinghia e ruotare il disco da taglio finché il perno di bloccaggio non si innesta.
  2. Allentare la vite di fissaggio con la chiave in senso antiorario e togliere la vite di fissaggio con la rondella.
  3. Togliere il perno di arresto.
  4. Rimuovere la flangia di serraggio e il disco da taglio.
  5. Controllare che il foro di montaggio del disco da taglio da installare sia in corrispondenza della spalla di centraggio della boccola di centraggio.
    La boccola di centraggio è provvista di una spalla di centraggio con un diametro di 20 mm su un lato e di una spalla di centraggio con un diametro di 25,4 mm (1") sul lato opposto.
  6. Pulire le superfici di bloccaggio e di centraggio sull'attrezzo e sul disco da taglio.
  7. Applicare il disco da taglio con il bordino di centraggio sull'asse motore e prestare attenzione al corretto senso di rotazione.
    • La freccia del senso di rotazione sul disco da taglio coincide con il senso di rotazione indicato sull'attrezzo.
  8. Applicare la flangia di serraggio ed il disco sull'asse motore e stringere la vite di fissaggio in senso orario.
  9. Innestare la spina di arresto nel foro di arresto della copertura della cinghia e ruotare in corrispondenza del disco da taglio finché il perno di bloccaggio non si innesta.
  10. Stringere la vite di fissaggio (coppia di serraggio: 25 Nm).
  11. Togliere il perno di arresto.
    Dopo il montaggio di un nuovo disco da taglio, far girare il proprio attrezzo scarico a pieno regime per circa un minuto.

Regolazione del carter di protezione

PERICOLO
Pericolo di lesioni. Particelle che si staccano o scintille possono provocare lesioni personali.
  • Regolare il carter di protezione in modo da dirigere via le particelle di materiale tagliato e le scintille lontano dall'utilizzatore e dall'attrezzo.
  • Tenere il carter di protezione dall'apposita impugnatura e ruotarlo nella posizione desiderata.

Modifica dalla posizione di taglio normale a quella a filo

Per poter eseguire i tagli possibilmente vicino ai bordi ed alle pareti, la parte anteriore del braccio di taglio può essere modificata.
  • Se si desidera azionare l'attrezzo con la posizione di taglio a filo, farlo modificare da un Centro Riparazioni Hilti .

Bloccaggio della rotazione dei rulli di guida

Image alternative
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. La troncatrice può spostarsi involontariamente o cadere.
  • Quando si lavora su tetti, impalcature e/o su superfici leggermente inclinate, bloccare sempre il movimento rotatorio dei rulli di guida.
  1. Allentare le viti di fissaggio dei rulli di guida e rimuovere i rulli di guida.
  2. Ruotare i rulli di 180° e montare le viti di fissaggio.
    • La funzione di blocco integrata è attiva.
  3. Sincerarsi che i rulli di guida siano fissati correttamente.

Montaggio della troncatrice a scoppio sul rullo di guida (accessorio)

Image alternative
  1. Togliere il serbatoio dell'acqua dal carrello di guida.
  2. Portare la leva per la regolazione della profondità di taglio nella posizione superiore.
  3. Aprire l'elemento di fissaggio svitando la vite a stella.
  4. Posizionare la troncatrice con le ruote come illustrato nell'attacco attrezzo anteriore e ruotare l'impugnatura della troncatrice sotto l'elemento di fissaggio.
  5. Fissare la troncatrice serrando la vite a stella.
  6. Montare il serbatoio dell'acqua pieno.
  7. Regolare l'impugnatura su un'altezza di lavoro comoda.
  8. Posizionare il carter di protezione.
    Soprattutto alla prima messa in funzione accertarsi che il tirante dell'acceleratore sia regolato correttamente. Con la leva dell'acceleratore premuta, l'attrezzo deve arrivare alla posizione di massima velocità. In caso contrario è possibile regolare il tirante dell'acceleratore ruotando il tenditore.
    Se il cavetto dell'acceleratore non è azionato, il disco da taglio deve rimanere fermo nel funzionamento a vuoto. In caso contrario, spostare immediatamente l'interruttore di avviamento/arresto su "Arresto" e fare registrare il cavetto o regolare il numero di giri minimo da un Centro Riparazioni Hilti .

Montaggio della pompa dell'acqua (accessorio)

Image alternative
  1. Allentare le tre viti di fissaggio della copertura della pompa, toglierla e conservarla in un luogo sicuro.
    Se si aziona l'attrezzo senza pompa dell'acqua, la copertura della pompa deve essere montata.
  2. Applicare la pompa dell'acqua ed orientarla ruotando leggermente il disco da taglio, le dentature della pompa dell'acqua e della campana della frizione si bilanciano fino a che le dentature non fanno presa l'una nell'altra.
    • La posizione è codificata, non è possibile un montaggio errato.
  3. Applicare le tre viti di fissaggio e stringerle (coppia di serraggio: 8 Nm).
  4. Collegare il flessibile della pompa con l'attacco della troncatrice.
  5. Estrarre la protezione antipolvere dall'estremità del tubo flessibile per il raccordo per l'acqua.
  6. Collegare la pompa dell'acqua alla tubazione dell'acqua o agganciare il flessibile di aspirazione ad es. in un contenitore con acqua.
    La pressione dell'acqua nella tubazione dell'acqua non deve superare 6 bar.
    Se la pompa dell'acqua non è collegata con un raccordo per l'acqua, montare la protezione antipolvere sull'estremità del tubo flessibile per il raccordo per l'acqua.

Smontaggio della pompa dell'acqua (accessorio)

  1. Scollegare l'alimentazione dell'acqua dalla pompa dell'acqua.
  2. Applicare la protezione antipolvere sull'estremità del tubo flessibile per il raccordo per l'acqua.
  3. Staccare il collegamento tra pompa e attrezzo.
  4. Allentare le tre viti di fissaggio sulla pompa e smontare la pompa.
  5. Montare la copertura della pompa sull'attrezzo, applicare le tre viti di fissaggio e stringerle (coppia di serraggio: 4 Nm).

Utilizzo

Avvio del motore

PERICOLO
Pericolo di soffocamento. Il monossido di carbonio, gli idrocarburi non bruciati e il benzolo contenuti nei gas di scarico possono provocare soffocamento.
  • Non lavorare in locali chiusi, fosse o conche e garantire una buona ventilazione.
AVVERTIMENTO
Pericolo di ustioni. Lo scarico si surriscalda eccessivamente con motore in funzione. Anche dopo aver disinserito il motore rimane caldo ancora per molto tempo.
  • Indossare guanti di protezione ed evitare di toccare lo scarico.
  • Non posare l'attrezzo caldo su materiale combustibile.
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. Uno scarico danneggiato aumenta il volume oltre il valore ammesso provocando così danni all'udito.
  • Non usare mai l'attrezzo se lo scarico è danneggiato e/o modificato o mancante.
PRUDENZA
Pericolo di lesioni dovuto alle dita che rimangono incastrate o pericolo di ustioni con pompa dell'acqua montata. Il contatto con il corpo della pompa può provocare ustioni.
  • Afferrare l'impugnatura anteriore solo sul lato superiore e sinistro.
  1. Se è presente il seguente equipaggiamento, eseguire anche quanto segue:
    DSH 700
    DSH 900
    Image alternative
    • Premere una volta la valvola di decompressione.
    • Azionare la pompa del motorino d'avviamento per 2-3 volte, finché la manopola della pompa si riempie completamente di carburante.
    • Portare l'interruttore di avviamento/arresto in posizione di "Avviamento".
    • Una volta soddisfatta la seguente condizione, eseguire anche quanto segue:
      Condizioni : Il motore è freddo.
      • Tirare la leva della farfalla dell'aria verso l'alto.
        • La farfalla dell'aria e la posizione di semiaccelerazione si attivano.
    • Una volta soddisfatta la seguente condizione, eseguire anche quanto segue:
      Condizioni : Il motore è caldo.
      • Tirare la leva della farfalla dell'aria verso l'alto e premerla nuovamente verso il basso.
        • La posizione di semiaccelerazione si attiva, la farfalla dell'aria non è attiva.
    • Verificare che il disco da taglio ruoti liberamente.
    • Mettere il piedino destro nella parte inferiore dell'impugnatura posteriore.
    • Tirare lentamente con la mano destra il cavo del motorino d'avviamento finché non si avverte una resistenza.
    • Tirare con forza il cavo del motorino di avviamento.
    • Dopo aver sentito la prima accensione (dopo 2 - 5 trazioni), riportare la leva della farfalla dell'aria verso il basso nella posizione iniziale.
    • Tirare con forza il cavo del motorino di avviamento, ripetere questa procedura fino all'avvio del motore.
      Se vengono eseguiti troppi tentativi di avviamento con la farfalla dell'aria attiva, il motore si ingolfa.
    • Non appena si avvia il motore, premere brevemente la leva acceleratore.
      • La semiaccelerazione si disattiva ed il motore funziona al minimo.
  2. Se è presente il seguente equipaggiamento, eseguire anche quanto segue:
    DSH 700-X
    DSH 900-X
    Image alternative
    • Premere una volta la valvola di decompressione.
    • Attivare la pompa del motorino d'avviamento 2-3 volte solo con avviamento a freddo, finché la manopola della pompa si riempie completamente di carburante.
    • Premere e tenere premuta la leva di sicurezza acceleratore.
    • Premere e tenere premuta la leva acceleratore.
    • Portare l'interruttore di avviamento/arresto in posizione di "Avviamento".
    • Togliere la mano dalla leva di sicurezza acceleratore e dalla leva acceleratore.
      • La posizione di semiaccelerazione viene attivata.
    • Verificare che il disco da taglio ruoti liberamente.
    • Mettere il piedino destro nella parte inferiore dell'impugnatura posteriore.
    • Tirare lentamente con la mano destra il cavo del motorino d'avviamento finché non si avverte una resistenza.
    • Tirare con forza il cavo del motorino di avviamento.
    • Ripetere questa procedura fino all'avvio del motore.
    • Non appena si avvia il motore, premere brevemente la leva acceleratore.
      • La semiaccelerazione si disattiva ed il motore funziona al minimo.

Controllo dell'avviamento del motore

  1. Controllare se il disco da taglio è fermo nel funzionamento a vuoto e se dopo una breve accelerazione a fondo il disco nel funzionamento a vuoto si arresta di nuovo completamente.
    • Se il disco da taglio gira nel funzionamento a vuoto, ridurre il regime minimo. Se ciò non è possibile, portare l'attrezzo ad un Centro Riparazioni Hilti .
  2. Controllare il regolare funzionamento dell'interruttore di avviamento/arresto. Portare l'interruttore di avviamento/arresto in posizione di "Arresto".
  3. Se è presente il seguente equipaggiamento, eseguire anche quanto segue:
    DSH 700
    DSH 900
    • Se il motore non si spegne, tirare la leva della farfalla dell'aria. Se ciò non bastasse, estrarre il connettore della candela d'accensione e portare l'attrezzo ad un Centro Riparazioni Hilti .
  4. Se è presente il seguente equipaggiamento, eseguire anche quanto segue:
    DSH 700-X
    DSH 900-X
    • Se il motore non si spegne, premere il pulsante della pompa (pompa motorino d'avviamento). Se ciò non bastasse, estrarre il connettore della candela d'accensione e portare l'attrezzo ad un Centro Riparazioni Hilti .

Spegnimento del motore

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. Un disco da taglio rotante può rompersi e/o sussiste il rischio di proiezione incontrollata del materiale.
  • Far arrestare il disco da taglio, prima di posare la troncatrice.
  1. Rilasciare la leva dell'acceleratore.
  2. Portare l'interruttore di avviamento/arresto in posizione di "Arresto".
    • Il motore si arresta.

Tecnica di taglio

Image alternative ATTENZIONE!
Per poter lavorare in modo ottimale con questo prodotto, prestare attenzione alle seguenti avvertenze di sicurezza:
  • Tenere sempre l'attrezzo ed il carrello di guida saldamente con entrambe le mani e utilizzando le apposite impugnature. Tenere le impugnature asciutte, pulite e senza tracce di olio e grasso.
  • Prima di iniziare il lavoro e immediatamente dopo aver urtato involontariamente contro un ostacolo, controllare se il disco da taglio ed il carter di protezione sono integri.
  • Accertarsi che non sostino persone nell'area di lavoro ed in particolare nella direzione del taglio. Tenere gli estranei a circa 15 m di distanza dalla postazione di lavoro.
  • Guidare l'attrezzo in modo uniforme e senza esercitare pressione laterale sul disco da taglio.
  • Evitare posizioni di esercizio pericolose.
  • Posizionare sempre il disco da taglio ad angolo retto rispetto al pezzo in lavorazione. Durante l'esecuzione della lavorazione, non variare la direzione di taglio né esercitando una pressione laterale, né piegando il disco da taglio.
  • Fissare il pezzo in lavorazione. Utilizzare i dispositivi di bloccaggio o una morsa a vite per fissare saldamente il pezzo in lavorazione. In questo modo il pezzo verrà bloccato in modo più sicuro, rispetto a quando lo si tiene con le mani, in modo che queste possano essere libere per utilizzare il prodotto.
  • Bloccare i pezzi in lavorazione tondi in modo che non possano ruotare.
  • Non tagliare più pezzi in lavorazione di colpo, bensì uno dopo l'altro.
  • Fissare il pezzo in lavorazione e la parte che rimane dopo il taglio in modo che non possano muoversi in modo incontrollato.
  • Quando si lavora con il carrello di guida, prima della messa in funzione controllare che la troncatrice a scoppio sia montata correttamente sul carrello di guida.
  • Spegnere immediatamente la troncatrice a scoppio con l'interruttore di avviamento/arresto, se il cavetto dell'acceleratore del carrello di guida o la leva dell'acceleratore sono inceppati.
  • Tagliare il pezzo sempre alla massima velocità.
Evitare di bloccare il disco da taglio
AVVERTIMENTO
Pericolo di contusioni o lesioni. A causa dell'inceppamento del disco da taglio nella fessura di taglio, potrebbe verificarsi un sollevamento, una trazione in avanti o un contraccolpo della troncatrice.
  • Sincerarsi che il disco da taglio non si inceppi durante il taglio.
Image alternative
    Motivi di inceppamento del disco da taglio:
  • La profondità di taglio è eccessiva.
  • La fessura di taglio si chiude (ad es. durante il taglio di tubi o pannelli).
  • Il disco da taglio si piega.
  • Viene utilizzato un disco da taglio inadeguato (il disco da taglio si usura).
  • Il disco da taglio viene portato troppo rapidamente in una fessura da taglio presente.
A seconda della posizione di lavoro, il bloccaggio comporta diverse situazioni di pericolo.
Image alternative
  • In caso di tagli orizzontali (ad es. sul pavimento) può verificarsi una trazione in avanti. La troncatrice tira bruscamente in avanti, di conseguenza all'utilizzatore può scappare di mano l'attrezzo.
  • In caso di tagli verticali (ad es. su una parete) può verificarsi un sollevamento. La troncatrice tira bruscamente verso l'alto, di conseguenza all'utilizzatore può scappare di mano l'attrezzo.
  • Se il disco da taglio affonda nel pezzo in lavorazione in un punto non ammesso, potrebbe verificarsi un contraccolpo.
Evitare situazioni di pericolo a causa dell'inceppamento del disco da taglio:
  • Troncare i pezzi spessi con più tagli. Evitare profondità di taglio eccessive.
  • Sostenere i pannelli o i pezzi di grandi dimensioni in modo tale che il taglio rimanga aperto durante e dopo l'operazione di taglio.
  • Portare il disco da taglio a contatto con il pezzo sempre dall'alto.
  • Il disco da taglio deve venire a contatto con il pezzo solo in un punto al di sotto del centro di rotazione.
  • Prestare particolare attenzione quando si inserisce il disco da taglio in un taglio già esistente.
  • Prestare attenzione a non inclinare il disco da taglio.

Cura e manutenzione

AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. Un eventuale contatto con il disco da taglio in rotazione o con le parti calde della macchina può causare lesioni da taglio ed ustioni.
  • Spegnere il motore e far raffreddare l'attrezzo prima di eseguire qualsiasi intervento di manutenzione, riparazione, pulizia e revisione.

Tabella di manutenzione


Prima di iniziare il lavoro
Ogni sei mesi
All'occorrenza
Controllare il perfetto stato, l'integrità e la presenza di eventuali perdite, all'occorrenza farlo riparare.
X


Controllare che non vi siano impurità, all'occorrenza pulirlo.
X


Controllare che gli elementi di comando funzionino correttamente, all'occorrenza ripararli.
X


Controllare che il disco da taglio sia in perfette condizioni, all'occorrenza sostituirlo.
X


Riprendere il serraggio dei dadi e delle viti accessibili dall'esterno.
X
X
X
Verificare che il filtro carburante non sia sporco, all'occorrenza sostituirlo.

X
X
Sostituire il filtro dell'aria se il prodotto non si avvia o se la potenza del motore diminuisce sensibilmente.


X
Pulire o sostituire le candele d'accensione nel caso in cui il prodotto non si avvii o se si avvia solo con difficoltà.


X
Regolare il numero di giri a vuoto, nel caso in cui nel funzionamento a vuoto il disco da taglio non si fermi.


X
Far riparare il prodotto in un Centro Riparazioni Hilti , se la cinghia slitta quando il disco da taglio viene sollecitato.


X

Pulizia o sostituzione del filtro aria

ATTENZIONE
Pericolo di danneggiamento. La penetrazione di polvere danneggia irrimediabilmente l'attrezzo.
  • Non lavorare mai senza filtro aria o con filtro aria danneggiato.
  • Durante la sostituzione del filtro aria l'attrezzo deve essere dritto e non appoggiato lateralmente. Assicurarsi di evitare che la polvere raggiunga lo schermo filtrante sotto il filtro aria.
Sostituire il filtro dell'aria quando la potenza del motore è sensibilmente ridotta o se la procedura di avviamento è difficoltosa.
Image alternative
  1. Allentare le viti di fissaggio sul coperchio del filtro aria ed estrarlo.
  2. Liberare con cura dalla polvere il filtro aria e la camera del filtro (usare un aspirapolvere).
  3. Allentare quattro viti di fissaggio del supporto filtro e togliere il filtro aria.
  4. Inserire il nuovo filtro aria e fissarlo con il supporto.
  5. Applicare il coperchio del filtro e avvitare le viti di fissaggio.

Sostituzione del cavo rotto del motorino d'avviamento

Image alternative
PRUDENZA
Pericolo di danneggiamento. Un cavo del motorino d'avviamento troppo corto può danneggiare la scatola.
  • Non continuare ad utilizzare in alcun caso un cavo del motorino d'avviamento rotto, ma sostituirlo.
  1. Allentare le tre viti di fissaggio ed estrarre il gruppo del motorino d'avviamento.
  2. Rimuovere i tratti di cavo rimanenti dalla bobina di avvolgimento e dall'impugnatura dell'avviamento.
  3. Fare un nodo saldo ad un'estremità del nuovo cavo del motorino d'avviamento e introdurre dall'alto l'estremità libera del cavo nella bobina.
  4. Far passare l'estremità libera del cavo dal basso attraverso il foro nella scatola del motorino d'avviamento e attraverso l'impugnatura del motorino d'avviamento e fare un nodo saldo anche a questa estremità.
  5. Tirare il cavo del motorino d'avviamento, come rappresentato, all'esterno della scatola e far passare il cavo attraverso la feritoia fino a raggiungere la bobina di avvolgimento.
  6. Tenere il cavo vicino alla feritoia sulla bobina di avvolgimento e ruotare la bobina in senso orario fino alla battuta.
  7. Riavvolgere la bobina di avvolgimento dalla battuta di almeno ½ giro, fino ad un massimo di 1 giro e ½, finché la feritoia della bobina viene coperta con l'introduzione nella scatola del motorino d'avviamento.
  8. Tenere la bobina di avvolgimento e tirare il cavo in direzione dell'impugnatura di avviamento all'esterno della scatola.
  9. Tendere il cavo e rilasciare la bobina affinché il cavo del motorino d'avviamento possa avvolgersi autonomamente.
  10. Estrarre il cavo dell'avviamento fino a battuta e controllare se la bobina di avvolgimento in questa posizione può ancora essere ruotata manualmente di almeno ½ giro in senso orario. In caso contrario, allentare la molla di un giro in senso antiorario.
  11. Inserire il gruppo del motorino d'avviamento ed esercitare una pressione verso il basso, con prudenza. Tirando il cavo del motorino d'avviamento, la frizione si innesta in posizione e il gruppo del motorino d'avviamento si appoggia completamente.
  12. Fissare il gruppo del motorino d'avviamento con le tre viti di fissaggio.

Sostituzione filtro carburante

Durante il rifornimento dell'attrezzo prestare attenzione che non finisca sporcizia nel serbatoio del carburante.
Image alternative
  1. Aprire il serbatoio del carburante.
  2. Togliere il filtro carburante dal serbatoio.
  3. Controllare il filtro carburante.
    • Se il filtro carburante è molto sporco, sostituirlo.
  4. Spingere indietro il morsetto sul flessibile e togliere il filtro carburante sporco.
  5. Inserire un nuovo filtro carburante e fissarlo con il morsetto sul flessibile.
  6. Riportare il filtro carburante in posizione nel serbatoio.
  7. Chiudere il serbatoio carburante.

Pulizia della candela d'accensione, regolazione della distanza tra gli elettrodi o sostituzione della candela d'accensione

PRUDENZA
Pericolo di lesioni. Subito dopo l'uso dell'attrezzo la candela d'accensione e i componenti del motore possono essere molto caldi.
  • Indossare guanti protettivi e far raffreddare l'attrezzo.
Image alternative
  1. Scollegare il connettore della candela d'accensione con una leggera rotazione.
  2. Svitare la candela d'accensione dal cilindro con l'apposita chiave.
  3. Se necessario, pulire l'elettrodo con una spazzola metallica morbida.
  4. Controllare la distanza tra gli elettrodi e, se necessario, regolare alla giusta distanza di 0,5 mm con un calibro a spessori.
  5. Inserire la candela d'accensione nel connettore e tenere la filettatura della candela d'accensione contro il cilindro.
  6. Portare l'interruttore di avviamento/arresto in posizione di "Avviamento".
AVVERTIMENTO
Pericolo di lesioni. In caso di contatto con elettrodi sussiste il rischio di scossa elettrica.
  • Non toccare gli elettrodi della candela d'accensione.
  1. Tirare il cavo del motorino d'avviamento (premere la valvola di decompressione).
    • A questo punto si dovrebbe vedere chiaramente una fiamma d'accensione.
  2. Avvitare la candela d'accensione nei cilindri con l'apposita chiave (coppia di serraggio: 12 Nm).
  3. Inserire il connettore della candela d'accensione sulla candela.

Regolazione del carburatore

Il carburatore di questo attrezzo è stato regolato in modo ottimale prima della consegna e piombato (ugello H e L). L'utilizzatore può regolare il numero di giri a vuoto del carburatore (ugello T). Ogni altra operazione di regolazione deve essere eseguita dal Centro Riparazioni Hilti .
Le manipolazioni errate della regolazione del carburatore potrebbero danneggiare il motore.
  • Pulire il filtro aria.
  • Portare l'attrezzo alla temperatura d'esercizio.
  • Image alternative
  • Usare un cacciavite a taglio adatto (larghezza 4 mm/ ⁵/₃₂ ") e girare la vite di regolazione nel campo di regolazione ammissibile senza forzare.
  • Regolare l'ugello di funzionamento a vuoto (T) in modo tale che l'attrezzo funzioni al minimo silenziosamente e il disco da taglio rimanga fermo in sicurezza.

Cura dell'attrezzo

Per un sicuro funzionamento dell'attrezzo utilizzare solamente ricambi e materiali di consumo originali. I ricambi, i materiali di consumo e gli accessori da noi omologati per il vostro prodotto sono disponibili presso il proprio centro d'assistenza Hilti oppure all'indirizzo: www.hilti.com
  • Il prodotto, e in modo particolare le superfici di impugnatura, devono essere sempre asciutti, puliti e privi di olio e grasso.
  • Non utilizzare prodotti detergenti contenenti silicone.
  • Pulire regolarmente la parte esterna dell'attrezzo con un panno leggermente inumidito o con una spazzola asciutta. Per la pulizia dell'attrezzo non utilizzare apparecchi a getto d'acqua o di vapore o acqua corrente.
  • Impedire l'ingresso di corpi estranei all'interno del prodotto.

Manutenzione

  1. Controllare regolarmente che tutte le parti esterne dell'attrezzo e degli accessori non presentino danneggiamenti e che gli elementi di comando funzionino perfettamente.
  2. Non utilizzare l'attrezzo se è danneggiato o se gli elementi di comando non funzionano correttamente. Fare riparare il prodotto da un centro assistenza Hilti .

Verifiche a seguito di lavori di cura e manutenzione

  • In seguito ai lavori di cura e manutenzione controllare se sono stati applicati tutti i dispositivi di protezione e se questi funzionano regolarmente.

Trasporto e magazzinaggio

Trasporto nel veicolo

PERICOLO
Pericolo di incendio e di esplosione. Se l'attrezzo si ribalta durante il trasporto, il carburante può fuoriuscire dal serbatoio.
  • Svuotare completamente il serbatoio carburante dell'attrezzo prima di imballarlo e di spedirlo con il servizio di spedizione.
  • Trasportare possibilmente l'attrezzo nell'imballo originale.
AVVERTIMENTO
Pericolo d'incendio. Le parti calde della macchina possono infiammare il materiale adiacente.
  • Far raffreddare completamente l'attrezzo prima di imballarlo o di caricarlo su un veicolo.
  1. Smontare il disco da taglio.
  2. Assicurare l'attrezzo contro il ribaltamento, il danneggiamento e la fuoriuscita di carburante.
  3. Trasportare il carrello di guida solo con il serbatoio dell'acqua vuoto.

Conservazione della miscela di carburante

PRUDENZA
Pericolo di lesioni. Affinché si generi pressione nel contenitore per il carburante, sussiste il rischio di fuoriuscita di carburante all'apertura.
  • Aprire con cautela il tappo del contenitore del carburante.
  • Conservare il carburante in un ambiente ben aerato e asciutto.
  1. Miscelare il carburante sufficiente per alcuni giorni di utilizzo.
  2. Di tanto in tanto pulire il contenitore del carburante.

Supporto in caso di anomalie

In caso di anomalie non indicate nella presente tabella o che non è possibile risolvere per proprio conto, si prega di rivolgersi al Servizio di Riparazioni Hilti .
Anomalia
Possibile causa
Soluzione
Il disco da taglio rallenta durante il taglio o si ferma completamente.
Pressione di taglio eccessiva (il disco si incastra nel taglio).
  • Ridurre la pressione di taglio e guidare l'attrezzo in rettilineo.
Il disco da taglio non è montato e serrato correttamente.
  • Controllare il montaggio e la coppia di serraggio.
È impostato il senso di rotazione errato.
Sezione anteriore del braccio della troncatrice non fissata.
  • Fare riparare il prodotto da un centro assistenza Hilti .
Vibrazioni eccessive, taglio errato.
Il disco da taglio non è montato e serrato correttamente.
  • Controllare il montaggio e la coppia di serraggio.
Disco da taglio danneggiato (specifiche inadatte, scheggiature, segmenti mancanti, piegato, surriscaldato, deformato, ecc.).
  • Sostituire il disco da taglio.
Boccola di centraggio montata in modo errato.
  • Controllare che il foro di montaggio del disco da taglio da installare sia in corrispondenza della spalla di centraggio della boccola di centraggio.
La troncatrice non si avvia o si avvia solo con difficoltà.
Serbatoio carburante vuoto (manca il carburante nel carburatore).
Filtro aria sporco.
  • Sostituire il filtro aria.
DSH 700
DSH 900
Motore ingolfato (candela d'accensione bagnata).
  • Asciugare la candela d'accensione e la camera del cilindro (smontare la candela d'accensione).
  • Chiudere la leva della farfalla dell'aria e ripetere più volte il processo di avviamento.
DSH 700-X
DSH 900-X
Motore ingolfato (candela d'accensione bagnata).
  • Asciugare la candela d'accensione e la camera del cilindro (smontare la candela d'accensione).
Miscela di carburante errata.
  • Svuotare e lavare il serbatoio e la tubazione carburante.
  • Riempire il serbatoio con carburante corretto.
Aria nelle tubazioni del carburante (manca il carburante nel carburatore).
  • Spurgare la tubazione carburante azionando più volte la pompa di aspirazione carburante.
Filtro carburante sporco (assenza di carburante o quantità insufficiente nel carburatore).
  • Pulire il serbatoio carburante e sostituire il filtro carburante.
Non sono visibili scintille, o sono visibili solo scintille d'accensione deboli (con la candela d'accensione rimossa).
  • Togliere i residui dalla candela d'accensione.
  • Controllare la distanza tra gli elettrodi e regolarla.
  • Sostituire la candela d'accensione.
  • Controllare la bobina d'accensione, il cavo, i collegamenti a spina e gli interruttori, sostituire event. il componente difettoso.
Compressione insufficiente.
  • Controllare la compressione del motore e se necessario sostituire le parti usurate (fasce elastiche, pistoni, cilindri ecc.).
Temperatura ambiente troppo bassa.
  • Riscaldare lentamente la troncatrice a temperatura ambiente e ripetere il processo di avviamento.
Griglia di protezione dalle scintille o scarico sporchi.
  • Pulire la griglia o lo scarico.
Valvola di decompressione dura.
  • Rendere mobile la valvola.
Prestazioni del motore/di taglio esigue
Filtro aria sporco.
  • Sostituire il filtro aria.
Non sono visibili scintille, o sono visibili solo scintille d'accensione deboli (con la candela d'accensione rimossa).
  • Togliere i residui dalla candela d'accensione.
  • Controllare la distanza tra gli elettrodi e regolarla.
  • Sostituire la candela d'accensione.
  • Controllare la bobina d'accensione, il cavo, i collegamenti a spina e gli interruttori, sostituire event. il componente difettoso.
Miscela di carburante errata.
  • Svuotare e lavare il serbatoio e la tubazione carburante.
  • Riempire il serbatoio con carburante corretto.
Specifiche del disco da taglio non adatte per il materiale da tagliare.
  • Sostituire il disco da taglio o consultare un Centro Riparazioni Hilti .
La cinghia di trasmissione o il disco da taglio slittano.
  • Controllare l'inceppamento del disco.
  • Fare riparare il prodotto da un Centro Riparazioni Hilti .
Compressione insufficiente.
  • Controllare la compressione del motore e se necessario sostituire le parti usurate (fasce elastiche, pistoni, cilindri ecc.).
Lavoro ad un'altitudine superiore a 1500 m s.l.m.
  • Fare regolare il carburatore da un Centro Riparazioni Hilti .
Regolazione della miscela non ottimale (miscela carburante / aria).
  • Fare regolare il carburatore da un Centro Riparazioni Hilti .
Il disco da taglio non si ferma nel funzionamento a vuoto.
Numero di giri a vuoto eccessivo.
  • Controllare il regime minimo ed event. regolarlo.
Posizione di semiaccelerazione bloccata.
  • Staccare la semiaccelerazione.
Frizione centrifuga difettosa.
  • Sostituire la frizione centrifuga.
Il disco da taglio non gira.
Tensione della cinghia insufficiente o cinghia rotta.
  • Fare riparare il prodotto da un centro assistenza Hilti .
Il gruppo del motorino d'avviamento non funziona.
Ganasce della frizione non innestate.
  • Pulire le ganasce della frizione in modo che siano nuovamente mobili.
Cavo motorino d'avviamento rotto.
  • Sostituire il cavo del motorino d'avviamento.

Smaltimento

Image alternative I prodotti Hilti sono in gran parte realizzati con materiali riciclabili. Condizione essenziale per il riciclaggio è che i materiali vengano accuratamente separati. In molti Paesi Hilti ritira il vostro vecchio attrezzo. Rivolgetevi al centro assistenza Hilti oppure al vostro referente Hilti.
Fango di perforazioneDal punto di vista della tutela dell'ambiente è problematico lasciar fluire direttamente i fanghi di perforazione nei corsi d'acqua oppure nella rete fognaria senza un adeguato pre-trattamento.
  • Richiedere informazioni alle autorità locali in merito alle normative vigenti.
Si suggerisce il seguente pre-trattamento:
  • Raccogliere il fango di foratura (ad esempio con aspiratore per liquidi).
  • Lasciare depositare il fango di perforazione e smaltire la parte solida in una discarica per calcinacci (agenti flocculanti possono accelerare il processo di deposizione).
  • Prima di smaltire nelle fognature l'acqua residua (basica, pH > 7), neutralizzarla aggiungendo un neutralizzatore acido o diluendola con molta acqua.

China RoHS (direttiva per la restrizione dell'uso di sostanze pericolose)

Ai link seguenti trovate la tabella delle sostanze pericolose: qr.hilti.com/r4793 (DSH 700), qr.hilti.com/r4828495 (DSH 700-X), qr.hilti.com/r4496 (DSH 900) e qr.hilti.com/r4828498 (DSH 900-X).
Alla fine di questa documentazione trovate un codice QR che consente di accedere alla tabella RoHS.

Garanzia del costruttore

  • In caso di domande sulle condizioni di garanzia, rivolgersi al partner Hilti locale.
Image alternative
Contattaci
Contattaci