Aggiunto al carrello
Aggiunto al carrello
Vai al carrello
Lingua

POL 10 ⁄ POL 15

Istruzioni originali

Dati per la documentazione

In riferimento alla presente documentazione

  • Leggere attentamente la presente documentazione prima di mettere in funzione l'attrezzo. Ciò costituisce un presupposto fondamentale per un lavoro sicuro ed un utilizzo dell'utensile privo di disturbi.
  • Rispettare le avvertenze per la sicurezza ed i segnali di avvertimento riportati nella presente documentazione e sul prodotto.
  • Conservare sempre il manuale d'istruzioni con il prodotto: consegnare l'attrezzo a terze persone solo unitamente al presente manuale.

Spiegazioni del disegno

Segnali di avvertimento

Le avvertenze avvisano della presenza di pericoli nell'uso dei prodotti. Le seguenti parole segnaletiche vengono utilizzate in abbinamento ad un simbolo:
Image alternative PERICOLO! Prestare attenzione ad un pericolo imminente, che può essere causa di lesioni gravi o mortali.
Image alternative AVVERTENZA! Per un pericolo potenzialmente imminente, che può essere causa di lesioni fisiche gravi o mortali.
Image alternative ATTENZIONE! Situazione potenzialmente pericolosa, che potrebbe causare lievi lesioni alle persone o danni materiali

Simboli nella documentazione

Nella presente documentazione vengono utilizzati i seguenti simboli:
Image alternative Prima dell'utilizzo leggere il manuale d'istruzioni
Image alternative Indicazioni sull'utilizzo ed altre informazioni utili

Simboli nelle figure

Vengono utilizzati i seguenti simboli nelle figure:
Image alternative Questi numeri rimandano alle figure corrispondenti all'inizio delle presenti istruzioni
Image alternative La numerazione indica una sequenza delle fasi di lavoro nell'immagine e può discostarsi dalle fasi di lavoro nel testo
Image alternative I numeri di posizione vengono utilizzati nella figura Panoramica e fanno riferimento ai numeri della legenda nel paragrafo Panoramica prodotto
Image alternative Questo simbolo è inteso per attirare la vostra attenzione in caso di utilizzo del prodotto.

Informazioni relative al prodotto

I prodotti Hilti sono destinati ad un uso di tipo professionale e devono essere utilizzati, sottoposti a manutenzione e riparati esclusivamente da personale autorizzato ed opportunamente istruito. Questo personale deve essere istruito specificamente sui pericoli che possono presentarsi. Il prodotto ed i suoi accessori possono essere fonte di pericolo se maneggiati in modo non idoneo da personale non opportunamente istruito o utilizzati in modo non conforme alle disposizioni.
La denominazione del modello ed il numero di serie sono riportati sulla targhetta dell'attrezzo.
  • Riportare il numero di serie nella tabella seguente. I dati relativi al prodotto sono necessari in caso di richieste al nostro referente o al Centro Riparazioni.
    Dati prodotto
    Livella
    POL 10 ⁄ 15
    Generazione
    01
    N. di serie

Sicurezza

Misure di sicurezza generali

Oltre alle indicazioni di sicurezza riportate nei singoli capitoli del presente manuale d'istruzioni, è necessario attenersi sempre e rigorosamente alle disposizioni riportate di seguito. Il prodotto ed i suoi accessori possono costituire fonti di pericolo se utilizzati da personale istruito non opportunamente o in modo non idoneo o non conforme.
  • Si raccomanda di conservare tutte le indicazioni di sicurezza e le istruzioni per gli utilizzi futuri.
  • È importante essere concentrati su ciò che si sta facendo e maneggiare con attenzione il prodotto durante il lavoro. Non utilizzare il prodotto se si è stanchi, oppure sotto l'influsso di droghe, alcol o farmaci. Un attimo di disattenzione durante l'utilizzo del prodotto può causare lesioni di grave entità.
  • Prima dell'uso, controllare che il prodotto non presenti eventuali danni. Far riparare i danni dal Centro Riparazioni Hilti .
  • Non rendere inefficaci i dispositivi di sicurezza e non rimuovere alcuna etichetta riportante indicazioni e avvertenze.
  • Tenere l'attrezzo lontano dalla portata dei bambini.
  • Non manipolare né apportare mai modifiche al prodotto.
  • Dopo una caduta o in seguito ad altre sollecitazioni di natura meccanica, controllare la precisione di funzionamento dello strumento.
  • Sebbene lo strumento sia stato concepito per l'utilizzo in condizioni gravose in cantiere, dev'essere maneggiato con la massima cura, come altri strumenti ottici ed elettrici (binocoli, occhiali, macchine fotografiche).
  • Sebbene lo strumento sia protetto da eventuali infiltrazioni di umidità, dovrebbe sempre essere asciugato prima di essere riposto nell'apposito contenitore utilizzato per il trasporto.
  • Se lo strumento viene portato da un ambiente molto freddo in un ambiente caldo o viceversa, è necessario lasciarlo acclimatare prima dell'utilizzo.
  • Osservare gli standard nazionali relativi alla sicurezza sul lavoro.
  • Prima di mettere in funzione il prodotto, controllarne ogni volta il corretto funzionamento.
  • Non rivolgere il prodotto contro il sole o altre fonti di luce intensa.
  • Tenere conto delle influenze dell'ambiente circostante. Non utilizzare l'attrezzo in ambienti ove esista il pericolo di incendio o di esplosione.

Allestimento corretto delle aree di lavoro

  • Evitare di assumere posture anomale durante le operazioni di livellamento mentre si lavora su scale. Cercare di lavorare sempre in una posizione stabile e di mantenere l'equilibrio.
  • Le misurazioni in prossimità di oggetti o superfici riflettenti, attraverso vetri o materiali simili possono falsare il risultato della misurazione.
  • Per evitare errori di misurazione, tenere sempre puliti l'obiettivo e l'oculare.
  • Utilizzare lo strumento solamente nell'ambito delle limitazioni d'impiego previste.
  • Utilizzare attrezzo, accessori, utensili, ecc. in conformità con le presenti istruzioni e secondo quanto previsto per questo tipo specifico di attrezzo. A tale scopo, valutare le condizioni di lavoro e il lavoro da eseguire. L'impiego di strumenti per usi diversi da quelli consentiti potrà dar luogo a situazioni di pericolo.
  • Non è consentito lavorare con pertiche graduate in prossimità di cavi dell'alta tensione.

Compatibilità elettromagnetica

Sebbene il prodotto soddisfi i rigidi requisiti delle normative in materia, Hilti non può escludere la possibilità che lo strumento venga disturbato a causa di una forte irradiazione, che potrebbe essere causa di un malfunzionamento. In questo caso oppure in caso di dubbio è necessario eseguire delle misurazioni di controllo.

Descrizione

Panoramica del prodotto

Livella ottica POL 10 ⁄ 15

Image alternative
  1. Spostamento laterale
  2. Livella sferica
  3. Cerchio orizzontale
  4. Viti di regolazione
  5. Piastra di base
  6. Obiettivo
  7. Dispositivo di mira approssimativo
  8. Manopola di messa a fuoco
  9. Oculare
  10. Specchio livella

Utilizzo conforme

Il prodotto è una livella ottica. Questo utensile è concepito per rilevare, trasmettere e controllare con elevata precisione, anche su lunghe distanze, i riferimenti su piani orizzontali.

Dotazione

Livella ottica POL 10 ⁄ 15, chiave a brugola, chiave di regolazione, archipendolo, manuale d'istruzioni, valigetta.
Altri prodotti di sistema, omologati per il vostro prodotto, sono reperibili presso il vostro Hilti Store oppure online all'indirizzo: www.hilti.group .

Dati tecnici

Dati tecnici


POL 10
POL 15
Deviazione standard per 1 km, doppio livellamento
2,5 mm
1,5 mm
Precisione in altezza su 30 m, in caso di misurazione semplice
±2,0 mm
±1,5 mm
Distanza minima dal bersaglio
65 cm
65 cm
Tipo compensatore
Forma a X, cavo di sospensione, ammortizzamento pneumatico
Forma a X, cavo di sospensione, ammortizzamento pneumatico
Area di lavoro compensatore
±15'
±15'
Precisione di regolazione compensatore
0,5″
0,5″
Sensibilità livella a bolla
8' : 2 mm
8' : 2 mm
Peso
1,8 kg
1,8 kg
Filetto treppiede
5⁄8 "
5⁄8 "
Temperatura d'esercizio
−20 ℃ … 50 ℃
−20 ℃ … 50 ℃
Temperatura di magazzinaggio
−30 ℃ … 60 ℃
−30 ℃ … 60 ℃

Utilizzo

Preparazione al lavoro

Per le applicazioni del POL 10 ⁄ 15 utilizzare un treppiede, al fine di garantire una solida base d'appoggio.

Regolazione del treppiede

Image alternative
  1. Esercitare pressione sulle gambe del treppiede affinché queste penetrino in profondità nel terreno.
  2. Accertarsi che la base d'appoggio del treppiede si trovi in posizione pressoché orizzontale.
  3. Montare POL 10 ⁄ 15 sulla base d'appoggio del treppiede e stringere la vite di serraggio sul treppiede.

Livellamento

Image alternative
  1. Centrare la bolla nella livella sferica ruotando le viti di regolazione.
  2. Ruotare contemporaneamente le viti di regolazione (A) e (B) nelle direzioni opposte, finché la bolla non si trova sulla linea di centraggio tra (A) e (B) .
  3. Ruotare la vite di regolazione (C) , finché la bolla non è definitivamente centrata.
  4. Ruotare il POL 10 ⁄ 15 di 180° e controllare se la bolla rimane centrata.
    • Se la bolla rimane centrata, è possibile continuare.

Messa a fuoco cannocchiale

Image alternative
  1. Orientare il cannocchiale su uno sfondo chiaro.
  2. Ruotare l'oculare finché il reticolo non risulti nitido.
  3. Orientare il cannocchiale sulla pertica di livellamento.
  4. Ruotare la ghiera di messa a fuoco finché la scala sulla pertica di livellamento non risulti nitida.

Lavori

Predisposizione della misurazione

  1. Posizionare la pertica di livellamento nel punto di misurazione.
  2. Orientare la pertica di livellamento con il dispositivo di mira approssimativo.
  3. Mediante l'apposita manopola, eseguire la messa a fuoco.
  4. Orientare di precisione la pertica di livellamento con lo spostamento laterale.

Misurazione dell'altezza

Image alternative
  1. Predisporre la misurazione.
  2. Leggere l'altezza (H) indicata sulla tacca centrale del reticolo.

Misurazione del dislivello

Image alternative
  1. Per una maggiore precisione, impostare il POL 10 ⁄ 15 alla stessa distanza dai due punti di misurazione.
  2. Con l'ausilio della pertica di livellamento leggere l'altezza sul punto (A) .
  3. Con l'ausilio della pertica di livellamento leggere l'altezza sul punto (B) .
  4. Calcolare il dislivello, sottraendo il valore del punto (B) dal valore del punto (A) .

Misurazione della distanza

Image alternative
  1. Predisporre la misurazione.
  2. Leggere l'altezza indicata sulla tacca superiore e su quella inferiore del reticolo e calcolare la differenza tra questi due valori.
  3. Calcolare la distanza, moltiplicando la differenza rilevata per 100.

Misurazione dell'angolo

  1. Predisporre la misurazione.
  2. Ruotare il cerchio orizzontale su 0 .
  3. Orientare il POL 10 ⁄ 15 sul punto B.
  4. Leggere sul cerchio orizzontale l'angolo riportato.

Cura e manutenzione

Pulizia ed asciugatura

Cura
  • Soffiare via la polvere dalle lenti.
  • Non toccare le lenti con le dita.
  • Pulire utilizzando solamente un panno morbido e pulito. Se necessario, inumidire il panno con alcol puro o acqua. Non utilizzare prodotti contenenti silicone, poiché potrebbero risultare aggressivi per le parti in plastica.

Servizio di riparazione Hilti per strumenti di misura

Il Servizio di riparazione Hilti per strumenti di misura esegue il controllo e, in caso di eventuali scostamenti, effettua un ripristino e ricontrolla la conformità dello strumento con le specifiche. La conformità dello strumento con le specifiche al momento del controllo viene confermata per iscritto dal certificato del Centro Riparazioni. Si raccomanda:
  • Selezionare l'intervallo di controllo adeguato in base all'impiego.
  • In seguito ad una sollecitazione straordinaria dello strumento, prima di procedere a lavori importanti, far tuttavia eseguire un controllo almeno una volta all'anno al Servizio di riparazione Hilti per strumenti di misura.
Il controllo da parte del Servizio di riparazione Hilti per strumenti di misura non esonera l'utente dal controllo regolare dello strumento prima e durante l'uso.

Verifica e regolazione

Per agire in conformità alle specifiche tecniche, lo strumento dev'essere sottoposto ad un regolare controllo (per lo meno prima di eseguire una misurazione rilevante/di notevole entità).

Regolazione della livella a bolla

Image alternative
  1. Posizionare il treppiede.
  2. Livellare il POL 10 ⁄ 15.
  3. Ruotare il POL 10 ⁄ 15 di 180° e verificare se la bolla si trova ancora in posizione centrale nella livella sferica.
    Risultato 1 / 2Se la bolla non si trova più in posizione centrale, è necessario regolare la livella sferica.
    • Girare le viti sulla livella sferica con una chiave a brugola fino a correggere metà dell'errore.
    • Livellare con le viti di regolazione fino a posizionare al centro la bolla nella livella sferica.
    • Ruotare nuovamente il POL 10 ⁄ 15 di 180°.
    • A seconda di quanto sia elevata la mancata messa a punto, ripetere eventualmente i passaggi.
    Risultato 2 / 2La bolla della livella sferica rimane al centro, se si ruota il POL 10 ⁄ 15.
    La livella sferica risulta correttamente regolata.

Controllo della linea di bersaglio

Sincerarsi dapprima che la livella sferica sia regolata correttamente.
Image alternative
  1. Posizionare il treppiede.
  2. Livellare il POL 10 ⁄ 15.
  3. Scegliere due punti di misurazione (A) e (B) e regolare il POL 10 ⁄ 15 esattamente al centro tra i due punti. La distanza tra i due punti deve essere preferibilmente di circa 30 m (98 ft).
  4. Posizionare le pertiche di livellamento sui punti di misurazione.
  5. Leggere l'altezza su entrambi i punti di misurazione e calcolare il dislivello.
  6. Posizionare il POL 10 ⁄ 15 ad una distanza di 1 m (3.3 ft) dal punto di misurazione (A) .
  7. Leggere l'altezza su entrambi i punti di misurazione e calcolare il dislivello.
  8. Calcolare la differenza tra i due dislivelli.
    • La differenza è inferiore a 3 mm (0.12 ").

Impostazione della linea di bersaglio

Image alternative
  1. Rimuovere il coperchio dall'oculare.
  2. Mirare con il POL 10 ⁄ 15 sulla pertica di livellamento (B) e regolare il reticolo con la manopola finché la differenza dei dislivelli risulta inferiore a 3 mm (0.12 ").

Trasporto e magazzinaggio

  • Non riporre lo strumento quando è bagnato. Lasciare che si asciughi prima di riporlo e metterlo in magazzino.
  • Rispettare i limiti di temperatura per il magazzinaggio dell'attrezzatura riportati nei dati tecnici.
  • Dopo un lungo periodo di magazzinaggio o un lungo periodo di trasporto, eseguire una misurazione di controllo per verificare la precisione dell'attrezzatura.
  • Per il trasporto o la spedizione dell'attrezzatura utilizzare la valigetta Hilti oppure un altro imballo equivalente.

Smaltimento

Gli strumenti e gli attrezzi Image alternative Hilti sono in gran parte realizzati con materiali riciclabili. Condizione essenziale per il riciclaggio è che i materiali vengano accuratamente separati. In molte nazioni, Hilti provvede al ritiro dei vecchi attrezzi ed al loro riciclaggio. Per informazioni al riguardo, contattare il Servizio Clienti Hilti oppure il proprio referente Hilti.
Image alternative
  • Non gettare gli attrezzi elettrici, le apparecchiature elettroniche e le batterie tra i rifiuti domestici.

Garanzia del costruttore

  • In caso di domande sulle condizioni di garanzia, rivolgersi al partner Hilti locale.
Contattaci
Contattaci