COME PROGETTARE I FERRI DI RIPRESA POST-INSTALLATI

Centro di calcolo ferri di ripresa

Hilti post installed rebar HIT-RE 500

Tutti i nostri calcolo si basano sull'Eurocodice 2 e sulla norma TR023. 

Ma Hilti è andata anche oltre. 

Abbiamo elaborato una serie di concetti calcolo esclusive per rendere più economica la costruzione con i ferri di ripresa post-installati e l'uso del calcestruzzo. Tutto ciò si fonda su un principio semplice, ovvero che i nostri prodotti di punta sono così innovativi da fissare i ferri di ripresa post-installati in maniera ottimale con modalità nuove e interessanti. 

I CONCETTI DI HILTI PER I FERRI DI RIPRESA

Per i ferri di ripresa post-installati abbiamo calcolo varie soluzioni finalizzate a superare le limitazioni imposte dalle normative sul calcestruzzo strutturale. 

Hilti rebar anchorage length design

Lunghezza di ancoraggio ridotta 

È la classe più comune di applicazioni dei ferri di ripresa post-installati e comprende la connessione di nuovi elementi a una struttura esistente.

In conformità alle norme costruttive sul calcestruzzo strutturale, la resistenza all'adesione dei ferri gettati in opera è limitata, anche in presenza di una profondità considerevole del copriferro. 

Pertanto in alcune zone, come le pareti, in cui la profondità di ancoraggio è spesso limitata, si utilizzano ganci o rinforzi trasversali saldati per compensare la riduzione della lunghezza di ancoraggio disponibile.

Le nostre ricerche, così come le ricerche condotte dai nostri partner, hanno dimostrato che la resistenza all'adesione dei ferri ancorati con resine Hilti è superiore rispetto a quella dei ferri gettati in opera, a condizione che sia presente un copriferro adeguato. 

Il metodo di calcolo Hilti HIT Rebar sfrutta questa maggiore resistenza all'adesione al fine di ottenere riduzioni della lunghezza di ancoraggio fino al 70% rispetto ai valori indicati nelle norme costruttive, sempre che venga applicato un copriferro adeguato. 

Post installed rebar anchorage length Eurocode 2 solution

La soluzione Eurocodice 2

Post installed rebar anchorage length Hilti HIT rebar design method

Metodo di calcolo Hilti Rebar HIT

Hilti rigid rebar connection with straight bars

Connessioni rigide con ferri diritti

Per opporre resistenza alle connessioni rigide, per esempio tra solette e pareti, travi e solette, travi e pareti, pilastri e fondazioni, sono necessari ferri di ripresa piegati o agganciati.

Ma noi abbiamo trovato una soluzione.

In collaborazione con i nostri partner dell'Università tecnica di Monaco di Baviera e dell'Università americana di Beirut, abbiamo condotto ricerche sulle modalità di utilizzo dei ferri diritti nelle connessioni rigide. La nostra soluzione si basa su un modello tirante-puntone.

Hilti concrete overlay and shear reinforcement design concept

Armatura di taglio

L'armatura di taglio è utilizzata principalmente per ristrutturare e rinforzare strutture vecchie, ponti inclusi.

Hilti ha ideato un metodo nuovo che agevola l'applicazione dell'armatura di punzonamento mediante l'installazione di ancoranti soltanto dal lato inferiore della soletta. A tal fine si possono utilizzare i tiranti di ancoraggio Hilti HZA-P, giuntati in fori inclinati verso la colonna mediante le resine Hilti.

È una soluzione molto più semplice rispetto al metodo tradizionale dell'armatura di punzonamento post-installata, in cui vengono lavorati contemporaneamente il lato inferiore e superiore della soletta, praticando fori passanti. Tale metodo può risultare difficoltoso poiché richiede la rimozione della copriferro della soletta e nella maggior parte dei casi il lato superiore non è accessibile per la lavorazione.

Post installed rebar shear reinforcement Eurocode 2 solution

La soluzione Eurocodice 2

Post installed rebar shear reinforcement Hilti design solution

La soluzione di calcolo Hilti

Hilti concrete overlay and shear reinforcement design concept

Sovrapposizione di calcestruzzo

Hilti sviluppa soluzioni esclusive per l'attrito di taglio e la sovrapposizione di solette in impalcati da ponte

Spesso al calcestruzzo esistente ne viene applicato un nuovo strato per rinforzare o riparare una struttura. Un aspetto critico di questi progetti è il trasferimento delle sollecitazioni interne attraverso l'interfaccia di adesione tra calcestruzzo nuovo e vecchio. 

Abbiamo quindi sviluppato un metodo di calcolo per calcolare il trasferimento di taglio effettivo per queste strutture, tenendo conto della resistenza di taglio, di attrito e della coesione dell'armatura di taglio posizionata attraverso l'interfaccia. I vantaggi sono i seguenti:

• applicazione semplice e affidabile a una varietà di casi

• comportamento monolitico garantito dell'elemento costruttivo

• le forze di taglio vengono trasferite in modo affidabile anche se l'interfaccia è fessurata

• ampia gamma di applicazioni

• requisiti ridotti per la lunghezza di ancoraggio

Post installed rebar concrete overlay Eurocode 2 solution

La soluzione Eurocodice 2

Post installed rebar concrete overlay Hilti design solution

La soluzione di calcolo Hilti

SOFTWARE CORRELATO

CHIEDI AL TECNICO

ANCORANTI CHIMICI HILTI PER FERRI DI RIPRESA POST-INSTALLATI

Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Contattaci
Contattaci