PROTEGGERE GLI EDIFICI DAI TERREMOTI

Sistema di supporto modulare sismico Hilti MQS

Hilti MQS seismic modular support system

Il sistema Hilti MQS è progettato per essere usato nell’ambito della protezione sismica.

Lo abbiamo progettato e testato per resistere a forze sismiche orizzontali che sono comuni durante un terremoto.

Il sistema Hilti MQ può essere usato con i componenti Hilti MQS per creare soluzioni personalizzate a prova di terremoto per impianti meccanici, elettrici e di ventilazione.

VANTAGGI

  • Il sistema MQS offre la massima flessibilità a un’angolazione variabile.
  • La dentellatura e la molla del bullone Hilti MQN assicurano una perfetta tenuta tra il binario e i componenti Hilti MQS e una facile regolazione prima del fissaggio finale.
  • L’elevata resistenza e robustezza del sistema garantiscono un’eccellente stabilità della struttura.
Mappa sismica
Supporto impianti antincendio
Supporto impianti antincendio

Accedi ai sistemi di supporto sismici per impianti sprinkler

Scopri di più
Manuali tenici
Manuali tenici

Accedi alla nostra biblioteca tecnica con manuali e dati tecnici relativi ai prodotti

Scopri di più
SOFTWARE  PROFIS INSTALLATION
SOFTWARE PROFIS INSTALLATION

Progetta i supporti dei tuoi impianti con Hilti PROFIS Installation

Scopri di più

Impianti sismici MQS

Un impianto durante un sisma viene investito da forze orizzontali, dovute ad una determinata accelerazione del suolo, sia in direzione trasversale che longitudinale alla tubazione. 

Impianti ed elementi non strutturali progettati solo staticamente non sono in grado di sostenere tali sollecitazioni aggiuntive.    

In tal caso l’azione del sisma può provocare spostamenti di macchinari, come trasformatori o cabine di distribuzione, caduta di elementi sospesi o rottura di tubazioni e linee di alimentazioni con conseguenti rischi indotti anche di elevata entità, come ad esempio:

  • propagazione di incendio o esplosioni per la presenza di corrente elettrica o gas infiammabili;
  • inquinamento o avvelenamento per la presenza di fluidi pericolosi;
  • ferimento e possibile ostruzione delle vie di fuga;
  • perdita di funzionalità degli impianti in edifici rilevanti per la sicurezza pubblica, come ad esempio ospedali;
  • interruzione  di servizio degli impianti in edifici produttivi.

Per creare uno staffaggio resistente al sisma è necessario aggiungere alla staffa statica opportuni controventi ad un determinato interasse, disposti sia in direzione longitudinale (lungo i tubi) che trasversale (perpendicolare ai tubi).

Tubazioni sismiche MQS

Le componenti del sistema MQS sono state studiate e testate per resistere a forze orizzontali che tipicamente si sviluppano durante un terremoto. Utilizzati con il sistema d’installazione MQ, consentono di realizzare soluzioni su misura estremamente flessibili capaci di resistere agli effetti del sisma. 
Potrete contare, inoltre, sempre sul supporto di Hilti per la definizione della soluzione antisismica più idonea grazie al suo team di tecnici che operano dalla sede di Milano e di Field Engineer che operano direttamente a contatto con i progettisti o con le imprese presso le loro sedi.

Staffaggio sismico statico

Condividi

Contattaci
Contattaci